«Il consorzio onora gli impegni presi con Alptransit»

il caso

L’insolvente Società Italiana per Condotte d’Acqua Spa è uscita dal gruppo coinvolto nella realizzazione della galleria di base del Monte Ceneri e i soci attuali non hanno pendenze fiscali

«Il consorzio onora gli impegni presi con Alptransit»
© fotopedrazzini.ch

«Il consorzio onora gli impegni presi con Alptransit»

© fotopedrazzini.ch

La società Cossi/Condotte SpA, in merito all’interpellanza al Consiglio federale presentata dai consiglieri nazionali della Lega dei ticinesi Lorenzo Quadri e Roberta Pantani, precisa che “a seguito della situazione d’insolvenza della Società Italiana per Condotte d’Acqua Spa, decretata dalle autorità italiane e riconosciuta dai tribunali svizzeri, con l’accordo della committente Alptransit Gottardo SA nel corso del 2019, è stata formalizzata l’uscita della Società Italiana per Condotte d’Acqua Spa dal Consorzio Condotte Cossi. Lo stesso è ora denominato Consorzio Cossi LGV Ceneri e sta onorando tutti i propri impegni contrattuali nei confronti di Alptransit Gottardo SA. Si precisa altresì che i soci del Consorzio Cossi LGV Ceneri, in particolare la ditta Cossi Costruzioni Spa, non hanno debiti fiscali di alcuna sorta nei confronti della Confederazione, del Cantone e dei Comuni”.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 1