Il Natale di Teleticino

Palinsesto

Tutti gli appuntamenti in prima serata dalle 20.30 - Tornano «L’Incontro» con Luca Sciarini e «Bloc Notis» con Matteo Pelli

Il Natale di Teleticino
Torna Bloc Notis con il direttore di Teleticino Matteo Pelli.

Il Natale di Teleticino

Torna Bloc Notis con il direttore di Teleticino Matteo Pelli.

Anche quest’anno in occasione delle feste natalizie Teleticino propone una serie di appuntamenti in prima serata, dalle 20.30. Gianni Righinetti a «La domenica del Corriere» del 22 dicembre, ospiterà fra Martino Dotta e Marco Chiesa per discutere di solidarietà. Torna poi «L’Incontro» con Luca Sciarini, per conoscere cinque personalità nel loro intimo, tra vita pubblica e vita privata, tra cose conosciute e aspetti invece più personali. Matteo Cocchi, Raffaele De Rosa, il vescovo Valerio Lazzeri, Riccardo Braglia e Filippo Lombardi sono i protagonisti della prima serata dal 23 al 27 dicembre. Nel weekend invece lo speciale di «viaggiaTalk» dedicato all’avventura del ticinese Omar Agustoni e domenica in montagna per le storie in quota con Gianfranco De Santis. Lunedi 30 il grande ritorno di «Bloc Notis» il programma di Matteo Pelli e Federico Casellini seguito dal divertente giro della Svizzera in camper dei BB Michael Casanova e MaxiB. A Capodanno la tradizione propone gli Oscar di Fuorigioco e nei primi due giorni dell’anno la redazione diretta da Sacha Dalcol e Francesco Pellegrinelli offre una lunga retrospettiva dedicata all’anno che è stato e un occhio sull’anno che verrà. Venerdì 3 la replica degli Oscar di Fuorigioco, sabato appuntamento con il Gran Gala della ginnastica e domenica 5 in un appuntamento senza sosta, torna la possibilità di rivedere tutte le interviste natalizie de «L’Incontro». L’epifania si riparte con la prima puntata dell’anno di Fuorigioco rigorosamente in diretta.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 2

    Quella candidatura controversa in Capriasca

    Elezioni

    In lista per l’UDC c’è una donna che nel 2016 è stata immortalata in divisa delle SS a una commemorazione di estrema destra dove ha fatto il saluto romano e gridato «Sieg Heil!»

  • 3

    «Manuale Cencelli da rivedere»

    giustizia

    La politica apre a una revisione del sistema di nomina dei procuratori pubblici - Il pg Andrea Pagani ipotizza un cambiamento che non fa l’unanimità - Fiorenzo Dadò: «Inaccettabili interferenze esterne» - Alessandro Speziali: «Un miglioramento è necessario»

  • 4

    Teatro da asporto per curarsi dal virus

    La curiosità

    Se cercate un attimo di svago passate al Paravento di Locarno e ritirate un po’ di poesia o di umorismo da godervi a casa – Miguel Àngel Cienfuegos: «Lo facciamo per ricordare che siamo sempre qui e per ritrovare in qualche modo il nostro pubblico»

  • 5

    L’arancione rafforzato di Como allarma il Canton Ticino

    Pandemia

    Nella provincia lariana sono stati registrati 282 casi ogni 100 mila residenti - Da oggi chiuse le scuole di ogni ordine e grado, con la sola eccezione degli asili nido - L’allarme del medico cantonale: «I contagi sul nostro territorio non stanno scendendo»

  • 1
  • 1