In 48 ricevono l’arma d’ordinanza a Giubiasco

sicurezza

La cerimonia si è tenuta a giubiasco alla presenza del direttore del dipartimento delle Istituzioni e del comandante della polizia cantonale

In 48 ricevono l’arma d’ordinanza a Giubiasco

In 48 ricevono l’arma d’ordinanza a Giubiasco

In 48 ricevono l’arma d’ordinanza a Giubiasco

In 48 ricevono l’arma d’ordinanza a Giubiasco

Si è tenuta negli scorsi giorni presso il Centro formazione di Polizia del V circondario di Giubiasco, alla presenza del Direttore del Dipartimento delle Istituzioni Norman Gobbi e del Comandante della Polizia cantonale Matteo Cocchi, la cerimonia di consegna dell’arma agli aspiranti della Scuola di polizia 2020. Hanno seguito la cerimonia in streaming i Comandanti delle Polizie comunali con aspiranti in formazione, il responsabile Regione sud della Polizia dei trasporti e i quadri della Polizia del Canton Grigioni. Dopo un percorso formativo impegnativo, comprensivo di allenamenti pratici e di approfondimenti normativi sull’uso della pistola d’ordinanza, 30 aspiranti della Polizia cantonale, 14 aspiranti delle Polizie comunali di Ascona, Bellinzona, Locarno, Lugano, Mendrisio, Minusio, Muralto, Stabio, 2 aspiranti della Polizia dei trasporti e 2 aspiranti della Polizia cantonale grigionese hanno così ricevuto ufficialmente la pistola d’ordinanza. Gli aspiranti sono ora pronti per un periodo di stage nei posti di polizia, ulteriore importante tassello della formazione che li porterà - con il superamento degli esami di professione nel corso del mese di febbraio del 2022 - al conseguimento dell’Attestato professionale federale di agente di polizia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Caos per il cantiere sull’A9, stop di un giorno e piano B

    Confine

    Subito interrotti i lavori sull’A9 che implicavano la chiusura del tratto ai mezzi pesanti - Le colonne che si sono formate a Como hanno convinto Autostrade per l’Italia a fermare tutto e studiare un’alternativa - Le opere riprenderanno venerdì, ma dureranno meno

  • 2

    Un luglio tra i più brutti della storia

    meteo

    Il mese scorso è piovuto quasi il doppio del normale su tutto il cantone, secondo le analisi di MeteoSvizzera - E anche agosto è partito male: «Dopo una tregua, giovedì e venerdì, attesa una nuova perturbazione»

  • 3
  • 4
  • 5

    «Tücc» a Prada, fra Medioevo e rinascita

    APPUNTAMENTO

    Bellinzona: torna domenica 8 agosto la festa di San Rocco nel villaggio situato a mezza montagna sopra Ravecchia - Per l’occasione sarà possibile approfondire il progetto dell’omonima fondazione per il restauro degli stabili

  • 1
  • 1