In Ticino un morto e un nuovo contagio

Pandemia

Nel nostro cantone i casi salgono a quota 3.285, mentre i decessi sono ora 343 - Le persone tornate a casa dagli ospedali sono 874 - Tutti gli aggiornamenti

In Ticino un morto e un nuovo contagio
©KEYSTONE/Alessandro Crinari

In Ticino un morto e un nuovo contagio

©KEYSTONE/Alessandro Crinari

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Uno scorcio sul reparto di cure intense della Clinica Luganese Moncucco dove si trovano ricoverati i malati di Covid-19. © CdT/Gabriele Putzu

In Ticino un morto e un nuovo contagio

Uno scorcio sul reparto di cure intense della Clinica Luganese Moncucco dove si trovano ricoverati i malati di Covid-19. © CdT/Gabriele Putzu

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Uno scorcio sul reparto di cure intense della Clinica Luganese Moncucco dove si trovano ricoverati i malati di Covid-19. © CdT/Gabriele Putzu

In Ticino un morto e un nuovo contagio

Uno scorcio sul reparto di cure intense della Clinica Luganese Moncucco dove si trovano ricoverati i malati di Covid-19. © CdT/Gabriele Putzu

In Ticino un morto e un nuovo contagio
© CdT/Gabriele Putzu

In Ticino un morto e un nuovo contagio

© CdT/Gabriele Putzu

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Alcuni infermieri al lavoro all'interno di una casa anziani. © CdT/Gabriele Putzu

In Ticino un morto e un nuovo contagio

Alcuni infermieri al lavoro all'interno di una casa anziani. © CdT/Gabriele Putzu

(Aggiornato il 18 maggio) - Tutti gli aggiornamenti sull’emergenza coronavirus in Ticino. Ricordiamo che è possibile abbonarsi gratuitamente al CdT per due mesi, per avere accesso a tutti i contenuti. Raccomandazioni puntuali, indicazioni e consigli di prevenzione sono sempre disponibili sulle pagine web www.ti.ch/coronavirus e www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus, oppure è possibile contattare il numero gratuito 0800 144 144, attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.00. È disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058 463 00 00. Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) ricorda che il coronavirus può colpire anche le fasce adulte e più giovani della popolazione. Pertanto è fondamentale che tutti si attengano rigorosamente alle regole d’igiene e alla distanza sociale, misure emanate dalle autorità cantonali e federali.

Lunedì 18 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, c’è stato un solo nuovo contagio da coronavirus. Le persone positive salgono così a 3.285. Si è inoltre registrato un altro decesso, per un totale di 343 vittime. I pazienti dimessi dagli ospedali sono 874, uno in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 56 persone: 51 in reparto e 5 in terapia intensiva, di cui 3 intubate.

Domenica 17 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, ci sono stati 4 nuovi contagi da coronavirus. Le persone positive salgono così a 3.284. Dopo tre giorni senza morti, si è registrato un nuovo decesso. Il totale sale a 342. I pazienti dimessi dagli ospedali sono 873, 3 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 57 persone: 50 in reparto e 7 in terapia intensiva, di cui 4 intubate.

Sabato 16 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, c’è stato un solo nuovo contagio da coronavirus, le persone positive salgono così a 3.280. Non si sono registrati ulteriori morti, pertanto i decessi rimangono fermi a 341. I pazienti dimessi dagli ospedali sono 870, 6 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 59 persone: 51 in reparto e 8 in terapia intensiva, di cui 5 intubate.

Venerdì 15 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, ci sono stati 7 nuovi contagi da coronavirus, le persone positive sono in totale 3.279. I decessi restano a quota 341, come ieri. I pazienti dimessi dagli ospedali sono 864, ossia 7 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 63 persone: 56 in reparto e 7 in terapia intensiva, di cui 5 intubate.

Giovedì 14 maggio

(Aggiornato alle 12.33) In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, non ci sono stati nuovi contagi da coronavirus, le persone positive restano così ferme a 3.272. Inoltre, per la terza volta dall’inizio della pandemia nel nostro cantone non si registrano nuovi decessi. I pazienti dimessi dagli ospedali sono 857, 6 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 71 persone: 62 in reparto e 9 in terapia intensiva, di cui 7 intubate.

Mercoledì 13 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, ci sono stati 4 nuovi contagi da coronavirus, le persone positive salgono così a 3.272. Si è inoltre registrato un nuovo decesso, per un totale di 341 vittime. I pazienti dimessi dagli ospedali sono 851, 2 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 76 persone: 67 in reparto e 9 in terapia intensiva, di cui 7 intubate.

Martedì 12 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, non ci sono stati nuovi contagi da coronavirus, le persone positive restano così ferme a 3.268. Per il secondo giorno consecutivo, inoltre, non si registrano nuovi decessi. I pazienti dimessi dagli ospedali sono 849, mentre ieri erano 847. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 79 persone: 70 in reparto e 9 in terapia intensiva, di cui 7 intubate.

Lunedì 11 maggio

Sono 3 i nuovi contagi da coronavirus registrati in Ticino nelle ultime ventiquattro ore. I test positivi ammontano quindi a 3.268. Non si registra invece nessun nuovo decesso. Il numero di morti complessivo resta fermo a 340. Immutato anche il totale dei pazienti dimessi dagli ospedali: 847. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 80 persone: 70 in reparto e 10 in terapia intensiva, di cui 8 intubate.

Domenica 10 maggio

Sono 5 i nuovi contagi da coronavirus registrati in Ticino nelle ultime ventiquattro ore. I test positivi ammontano quindi a 3.265. I decessi complessivi salgono a 340, con 2 morti in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono 847, ossia 4 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 77 persone: 67 in reparto e 10 in terapia intensiva, di cui 9 intubate.

Sabato 9 maggio

Nelle ultime ventiquattro ore, in Ticino, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 3 arrivando così a un totale di 3.260 test positivi. I decessi complessivi salgono a 338, con 4 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono 843, ossia 14 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 81 persone: 69 in reparto e 12 in terapia intensiva, di cui 10 intubate.

Venerdì 8 maggio

Sono 4 i nuovi contagi registrati nel nostro cantone nelle ultime 24 ore, arrivando così ad un totale di 3257. In Ticino si contano inoltre anche 2 nuovi decessi, che complessivamente diventano quindi 334. Le persone infette dimesse dagli ospedali sono a oggi 829. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 92 persone: 79 in reparto e 13 in terapia intensiva, di cui 11 intubate.

Giovedì 7 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, ci sono stati 8 nuovi contagi da coronavirus, arrivando così ad un totale di 3.253 test positivi. I decessi complessivi salgono a 332, con una vittima in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono 809, mentre ieri erano 802. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 107 persone: 94 in reparto e 13 in terapia intensiva, di cui 12 intubate.

Mercoledì 6 maggio

Sono 6 i nuovi contagi registrati nel nostro cantone nelle ultime 24 ore, arrivando così ad un totale di 3.245. In Ticino si contano inoltre anche 2 nuovi decessi, che complessivamente diventano quindi 331. Le persone infette dimesse dagli ospedali sono a oggi 802. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 109 persone: 94 in reparto e 15 in terapia intensiva, di cui 11 intubate.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Martedì 5 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, c’è stato un solo nuovo contagio da coronavirus, arrivando così ad un totale di 3.239 test positivi. I decessi complessivi salgono a 329, con 3 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono 794, ossia 12 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 117 persone: 97 in reparto e 20 in terapia intensiva, di cui 14 intubate.

Lunedì 4 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 3 arrivando così a un totale di 3.238 test positivi.

In Ticino un morto e un nuovo contagio

I decessi complessivi salgono a 326, con 2 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono 782, ossia 3 in più rispetto a ieri.

In Ticino un morto e un nuovo contagio

Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 129 persone: 107 in reparto e 22 in terapia intensiva, di cui 15 intubate.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Domenica 3 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 10 arrivando così a un totale di 3.235 test positivi.

In Ticino un morto e un nuovo contagio

I decessi complessivi salgono a 324, con una vittima in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali dall’inizio della pandemia sono 779, ossia 5 in più rispetto a ieri.

In Ticino un morto e un nuovo contagio

Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 132 persone: 109 in reparto e 23 in terapia intensiva, di cui 16 intubate.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Sabato 2 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 7 arrivando così a un totale di 3.225 test positivi. I decessi complessivi salgono a 323, con una sola vittima in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono 774, ossia 10 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 134 persone: 111 in reparto e 23 in terapia intensiva, di cui 16 intubate.

Venerdì 1 maggio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 8 arrivando così a un totale di 3.218 test positivi. I decessi complessivi salgono a 322, con una sola vittima in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono 764, ossia 25 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti COVID, sono attualmente ricoverate 142 persone: 117 in reparto e 25 in terapia intensiva, di cui 20 intubate. Nelle giornate dal 28 al 30 aprile nel Moesano non si è riscontrato nessun caso positivo. Sono 108 i casi totali accertati nella Regione, con 10 persone ospedalizzate e 15 decessi.

Giovedì 30 aprile

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 19 arrivando così a un totale di 3.210 test positivi. I decessi complessivi salgono a 321, con 3 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono 739, ossia 11 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 162 persone: 132 in reparto e 30 in terapia intensiva, di cui 23 intubate.

Mercoledì 29 aprile

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 15 arrivando così a un totale di 3.191 test positivi. I decessi complessivi salgono a 318, con 2 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono 728, ossia 16 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 172 persone: 143 in reparto e 29 in terapia intensiva, di cui 21 intubate.

Martedì 28 aprile

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 7 arrivando così a un totale di 3.176 test positivi. I decessi complessivi salgono a 316, con 5 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono oggi 712, con un incremento di 3 nelle ultime 24 ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 186 persone: 156 in reparto e 30 in terapia intensiva, di cui 22 intubate.

Lunedì 27 aprile

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 8 arrivando così a un totale di 3.169 test positivi. I decessi complessivi salgono a 311, con 5 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono oggi 709, con un incremento di 5 nelle ultime 24 ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 188 persone: 154 in reparto e 34 in terapia intensiva, di cui 25 intubate.

Domenica 26 aprile
In Ticino un morto e un nuovo contagio

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) e l’Ufficio del Medico cantonale comunicano che in Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, sono stati registrati 2 nuovi decessi legati al COVID-19, raggiungendo un totale di 306. I nuovi casi di contagio registrati sono 19, per un totale di 3’161 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 192 persone: 155 in reparto e 37 in terapia intensiva, di cui 26 intubate. Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 704 persone, 6 delle quali nelle ultime ventiquattro ore.

Sabato 25 aprile

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) e l’Ufficio del Medico cantonale comunicano che in Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, sono stati registrati 5 nuovi decessi legati alla COVID-19, raggiungendo un totale di 304. I nuovi casi di contagio registrati sono 21, per un totale di 3’142 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 198 persone: 158 in reparto e 40 in terapia intensiva, di cui 30 intubate. Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 698 persone, 16 delle quali nelle ultime ventiquattro ore.

Venerdì 24 aprile
In Ticino un morto e un nuovo contagio

Rispetto a ieri, in Ticino, i nuovi contagi da coronavirus sono oggi 15, per un totale di 3.121 persone infettate. Una sola persona deceduta nelle ultime 24 ore, raggiungendo il numero di 299 morti complessive legate a coronavirus. Sono 682 i pazienti dimessi dagli ospedali, ieri erano 676 (+6). Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 214 persone: 172 in reparto e 42 in terapia intensiva, di cui 33 intubate.

Giovedì 23 aprile
In Ticino un morto e un nuovo contagio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 17 arrivando così a un totale di 3.106 test positivi. I decessi complessivi salgono a 298, con 3 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono oggi 676, con un incremento di 15 nelle ultime 24 ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 215 persone: 174 in reparto e 41 in terapia intensiva, di cui 32 intubate.

Mercoledì 22 aprile

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 24 arrivando così a un totale di 3.089 test positivi.

In Ticino un morto e un nuovo contagio

I decessi complessivi salgono a 295, con 4 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono oggi 661, con un incremento di 22 nelle ultime 24 ore.

In Ticino un morto e un nuovo contagio

Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 213 persone: 171 in reparto e 42 in terapia intensiva, di cui 32 intubate.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Martedì 21 aprile
In Ticino un morto e un nuovo contagio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 7 arrivando così a un totale di 3.065 test positivi. I decessi complessivi salgono a 291, con 3 vittime in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono oggi 639, con un incremento di 18 nelle ultime 24 ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 236 persone: 182 in reparto e 54 in terapia intensiva, di cui 36 intubate.

Lunedì 20 aprile
In Ticino un morto e un nuovo contagio

Nelle ultime ventiquattro ore, il nostro cantone ha registrato 26 nuovi contagi legati al coronavirus, per un totale di 3.058 casi positivi (ieri erano 3.032). Per quanto riguarda i decessi, i dati diffusi sul sito del Cantone mostrano un totale di 288 morti dall’inizio dei contagi in Ticino, 7 in più rispetto a ieri (281). Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 621 persone, 5 delle quali nelle ultime ventiquattro ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 237 persone: 182 in reparto e 55 in terapia intensiva, di cui 42 intubate

Domenica 19 aprile

Sono 3.032 i contagi totali da coronavirus in Ticino. Nelle ultime ventiquattro ore i nuovi casi sono stati 38. Le nuove vittime sono 4, per un totale di 281 morti. Dagli ospedali sono state dimesse altre 10 persone, per un totale di 616. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 237 persone: 183 in reparto e 54 in terapia intensiva, di cui 42 intubate.

Sabato 18 aprile

Sono 2.994 i contagi totali da coronavirus in Ticino. Nelle ultime ventiquattro ore i nuovi casi sono stati 17. I decessi nel nostro cantone tornano purtroppo ad aumentare, dopo che ieri ne era stato registrato solo uno. Le nuove vittime sono 7, per un totale di 277 morti. Dagli ospedali sono state dimesse altre 26 persone, per un totale di 606. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 244 persone: 188 in reparto e 56 in terapia intensiva, di cui 42 intubate. L’incidenza in Ticino ha raggiunto il dato di 841.7 ogni 100 mila abitanti. Il cantone italofono è superato da Ginevra (944.2) e seguito da Vaud (633.6) e Basilea Città (544.8). L’incidenza nei Grigioni è di 376.0 casi per 100 mila abitanti.

Venerdì 17 aprile
In Ticino un morto e un nuovo contagio

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 24 arrivando così a un totale di 2.977 test positivi. I decessi complessivi salgono a 270, con una sola vittima in più rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono oggi 580, con un incremento di 12 nelle ultime 24 ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 254 persone: 197 in reparto e 57 in terapia intensiva, di cui 44 intubate.

Giovedì 16 aprile

(Aggiornato alle 12.45) In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 26, arrivando così a un totale di 2.953 test positivi.

In Ticino un morto e un nuovo contagio

I decessi complessivi si stabiliscono a 269, con un aumento di 6 rispetto a ieri, mentre i pazienti dimessi dagli ospedali sono oggi 568, con un incremento di 20 nelle ultime 24 ore.

In Ticino un morto e un nuovo contagio

Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 249 persone: 190 in reparto e 59 in terapia intensiva, di cui 49 intubate.

Mercoledì 15 aprile
In Ticino un morto e un nuovo contagio

(Aggiornato alle 12.34) Nelle ultime ventiquattro ore, il nostro cantone ha registrato 15 nuovi contagi legati al coronavirus, per un totale di 2.927 casi positivi (ieri erano 2.912). Per quanto riguarda i decessi, i dati diffusi sul sito del Cantone mostrano un totale di 263 morti dall’inizio dei contagi in Ticino, 5 in più rispetto a ieri (258). Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 548 persone, 24 nelle ultime ventiquattro ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 265 persone: 205 in reparto e 60 in terapia intensiva, di cui 50 intubate.

Martedì 14 aprile

(Aggiornato alle 12.32) Nelle ultime ventiquattro ore in Ticino, sono stati registrati 7 nuovi decessi legati al COVID-19, raggiungendo un totale di 258.

I nuovi casi di contagio registrati sono 12, per un totale di 2’912 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 274 persone: 211 in reparto e 63 in terapia intensiva, di cui 54 intubate.

Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 524 persone, 7 delle quali nelle ultime ventiquattro ore.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Lunedì 13 aprile

(Aggiornato alle 12.40) In Ticino nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 31 nuovi contagi da coronavirus, che hanno raggiunto così quota 2900. I decessi totali sono invece 251, ossia 7 in più rispetto a ieri. I dimessi totali sono 517, 6 in più rispetto a ieri. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 274 persone: 211 in reparto e 63 in terapia intensiva, di cui 55 intubate.

Domenica 12 aprile

In Ticino nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 51 nuovi contagi legati al coronavirus. Nello stesso lasso temporale i decessi sono invece stati 15, ed era dal 31 marzo che non se ne registravano tanti in un solo giorno (ieri invece erano decedute due persone). In termini assoluti i casi positivi sono ora 2869 (ieri erano 2818) mentre i decessi sono 244 (ieri erano 229).

Dal primo caso registrato sono state dimesse dalla strutture sanitarie 511 persone, delle quali 18 nelle ultime ventiquattro ore.

Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 269 persone: 206 in reparto e 63 in terapia intensiva, di cui 56 intubate.

Eccezionalmente oggi, essendo Pasqua, l’hotline per le attività commerciali rimane chiusa, mentre domani (lunedì) sarà attiva dalle 13.30 alle 17 anziché dalle 9 alle 17. Il numero è 0840 117 112

Sabato 11 aprile

Nelle ultime ventiquattro ore, il nostro cantone ha registrato 42 nuovi contagi legati al virus, per un totale di 2.818 casi positivi (ieri erano 2.776). Per quanto riguarda i decessi, i dati diffusi sul sito del Cantone mostrano un totale di 229 morti dall’inizio dei contagi in Ticino, 2 in più rispetto a ieri (227). Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 493 persone, 27 delle quali nelle ultime ventiquattro ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 282 persone: 214 in reparto e 68 in terapia intensiva, di cui 59 intubate.

Venerdì 10 aprile

Nelle ultime ventiquattro ore, sono stati registrati 8 nuovi decessi legati al COVID-19, raggiungendo un totale di 227.

I nuovi casi di contagio registrati sono 62, per un totale di 2.776 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 297 persone: 229 in reparto e 68 in terapia intensiva, di cui 62 intubate.

Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 466 persone, 19 delle quali nelle ultime ventiquattro ore.

Giovedì 9 aprile

In Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, sono stati registrati 8 nuovi decessi legati al COVID-19, raggiungendo un totale di 219.

I nuovi casi di contagio registrati sono 55, per un totale di 2.714 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 301 persone: 229 in reparto e 72 in terapia intensiva, di cui 68 intubate.

Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 447 persone, 27 delle quali nelle ultime ventiquattro ore.

Mercoledì 8 aprile

Sono 60 i nuovi casi di contagio da coronavirus registrati tra ieri ed oggi in Ticino (ieri erano 53 in più mentre, lunedì 38), per un totale di 2.659 persone infettate. Il numero dei decessi è aumentato a 211 (+13), mentre i dimessi sono 420, con un aumento di 32 pazienti usciti dagli ospedali. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 319 persone: 248 in reparto e 71 in terapia intensiva, di cui 64 intubate.

Martedì 7 aprile

Nelle ultime ventiquattro ore, in Ticino sono stati registrati 9 nuovi decessi legati alla COVID-19, raggiungendo un totale di 198. I nuovi casi di contagio registrati sono 53, per un totale di 2.599 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 388 persone, 38 delle quali nelle ultime 24 ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 335 persone: 263 in reparto e 72 in terapia intensiva, di cui 65 intubate.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Lunedì 6 aprile

Nelle ultime ventiquattro ore, in Ticino sono stati registrati 12 nuovi decessi legati alla COVID-19, raggiungendo un totale di 189. I nuovi casi di contagio registrati sono 38, per un totale di 2.546 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 350 persone, 10 delle quali nelle ultime 24 ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 357 persone: 285 in reparto e 72 in terapia intensiva, di cui 62 intubate.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Domenica 5 aprile

Nelle ultime ventiquattro ore, in Ticino sono stati registrati 12 nuovi decessi legati alla COVID-19, raggiungendo un totale di 177. I nuovi casi di contagio registrati sono 66, per un totale di 2.508 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 362 persone: 288 in reparto e 74 in terapia intensiva, di cui 61 intubate. Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 340 persone, 26 delle quali nelle ultime 24 ore.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Sabato 4 aprile

Il numero di contagiati da coronavirus nel nostro cantone si attesta oggi a 2.442: il loro numero è quindi aumentato di 65 nelle ultime 24 ore (ieri erano 2.377). Rispetto a ieri, il numero degli infetti dal virus che sono morti è salito a quota 165, con 10 persone decedute in più. I dimessi sono 314: sono quindi 27 le persone che hanno potuto lasciare le strutture sanitarie nelle ultime 24 ore. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 363 persone: 291 in reparto e 72 in terapia intensiva, di cui 67 intubate.

Venerdì 3 aprile

Nuova crescita dei casi di coronavirus in Ticino. Nelle ultime ventiquattro ore, il nostro cantone ha registrato 106 nuovi contagi legati al virus, per un totale di 2.377 casi positivi (ieri erano 2.271). Per quanto riguarda i decessi, i dati diffusi sul sito del Cantone mostrano un totale di 155 morti dall’inizio dei contagi in Ticino, 14 in più rispetto a ieri (141).

Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 370 persone: 295 in reparto e 75 in terapia intensiva, di cui 67 intubate. Dall’inizio della pandemia sono state dimesse dalle strutture sanitarie 287 persone, 24 delle quali nelle ultime ventiquattro ore.

Nella Regione Moesa invece, sono accertati 57 casi, di cui 6 ospedalizzati. Si contano 6 decessi e 2 guarigioni.

Grigioni, quattro morti e 29 contagiati in più

Continua ad avanzare l’epidemia da Covid-19 nelle valli del Grigioni italiano. Nel Moesano, rispetto a martedì, i casi accertati sono saliti da 55 a 57; mentre in Valposchiavo si è passati da 58 a 61. I dati sono stati diramati oggi dallo Stato Maggiore Regione Moesa e, rispettivamente, dal Centro sanitario Valposchiavo. In Val Bregaglia per contro il numero di persone risultate positive al test (tampone) è rimasto invariato dal 27 marzo a 10, secondo i dati forniti dal Centro sanitario Bregaglia.

Quanto al numero di decessi nelle valli italofone dei Grigioni, nel Moesano il numero di morti da Coronavirus registrati è fermo a 6, in Valposchiavo a uno, come confermato a Keystone-ATS dall’ospedale San Sisto di Poschiavo. In Val Bregaglia per contro non si sono ancora verificati decessi per Covid-19. Guardando l’evoluzione globale su tutto il territorio grigionese, dai dati forniti dal Cantone aggiornati a ieri, i casi confermati sono 598, con 60 ospedalizzazioni e un totale di 27 persone decedute; mentre a fine marzo si parlava di 521 contagi, 58 ricoveri e 21 morti.

Giovedì 2 aprile

Nuovi casi di coronavirus nel nostro cantone. Nelle ultime ventiquattro ore, il Ticino ha registrato 76 nuovi contagi legati al virus, per un totale di 2.271 casi positivi (ieri erano 2.195) a partire dal 25 febbraio 2020. Per quanto riguarda i decessi, i dati diffusi sul sito del Cantone mostrano un totale di 141 morti dall’inizio dei contagi in Ticino, 9 in più rispetto a ieri (132). Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 374 persone: 299 in reparto e 75 in terapia intensiva, di cui 73 intubate. Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 263 persone, 34 delle quali nelle ultime 24 ore.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Mercoledì 1 aprile

Nuova crescita dei casi di coronavirus in Ticino. Nelle ultime ventiquattro ore, il nostro cantone ha registrato 104 nuovi contagi legati al virus, per un totale di 2.195 casi positivi (ieri erano 2.091) a partire dal 25 febbraio 2020. Per quanto riguarda i decessi, i dati diffusi sul sito del Cantone mostrano un totale di 132 morti dall’inizio dei contagi in Ticino, 12 in più rispetto a ieri (120). Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 396 persone: 320 in reparto e 76 in terapia intensiva, di cui 72 intubate. Dall’inizio della pandemia sono state dimesse dalle strutture sanitarie 229 persone, 27 delle quali nelle ultime 24 ore.

Per quanto riguarda il Moesano, ad oggi, si registrano 55 casi confermati, 5 pazienti ospedalizzati e 6 decessi, ossia 3 in più rispetto a ieri.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Martedì 31 marzo

In Ticino nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 15 nuovi decessi legati alla COVID-19, raggiungendo un totale di 120. I nuovi casi di contagio registrati sono 129, per un totale di 2.091 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 401 persone: 327 in reparto e 74 in terapia intensiva, di cui 67 intubate. Dall’inizio della pandemia sono state dimesse dalle strutture sanitarie 202 persone, 37 delle quali nelle ultime 24 ore. Questa informazione è stata recuperata sulla base di un’analisi retroattiva e sarà da ora aggiornata quotidianamente.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Lunedì 30 marzo

Nuovi casi di coronavirus in Ticino. Il Cantone ha diffuso stamane sul suo sito i nuovi dati ufficiali, che mostrano come i contagi sono attualmente 1.962 (ieri erano 1.837, vi sono 125 casi in più) ed i decessi 105 (ieri erano 93). Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 415 persone: 340 in reparto e 75 in terapia intensiva, di cui 61 intubate. Dal 28 marzo sono state dimesse dalle strutture sanitarie 58 persone. Il medico cantonale Girogio Merlani ha fatto sapere che «Il numero di intubati cresce con una media 5-9 casi al giorno» spiegando poi che il «ricovero in terapia intensiva può fare la differenza solo in casi selezionati, intubare i pazienti in determinate condizioni sarebbe solo accanimento terapeutico». Secondo il dottor Merlani «ci sono ancora margini di manovra per quanto riguarda i posti in terapia intensiva, alcuni pazienti sono stati trasferiti in altri cantoni, con cui c’è un dialogo in questo senso. Più che i posti in terapia intensiva conta la prognosi del paziente».

Domenica 29 marzo

Nuova crescita dei casi di coronavirus in Ticino. Come ogni mattina, il Cantone ha diffuso sul suo sito i nuovi dati ufficiali, che mostrano come i contagi sono attualmente 1.837 (ieri erano 1.727, vi sono quindi 110 casi in più) ed i decessi 93 (ieri erano 87). Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 402 persone: 333 in reparto e 69 in terapia intensiva, di cui 59 intubate.

Sabato 28 marzo

Crescono ancora i casi di coronavirus in Ticino. Secondo i dati diffusi dal Cantone questa mattina, attualmente i contagi sono 1.727 (ieri erano 1.688), mentre i decessi sono 87 (ieri erano 76). Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 385 persone: 316 in reparto e 69 in terapia intensiva, di cui 60 intubate.

Venerdì 27 marzo

In Ticino continuano a crescere i casi di coronavirus. Secondo i dati diffusi dal Cantone questa mattina, attualmente i contagi alle nostre latitudini sono 1.688 (ieri erano 1.401) e i decessi 76 (ieri erano 67) da partire dall’inizio della pandemia. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 386 persone: 325 in reparto e 61 in terapia intensiva, di cui 51 intubate.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
Giovedì 26 marzo

Nuova crescita dei casi di coronavirus in Ticino. Come ogni mattina, il Cantone ha diffuso sul suo sito i nuovi dati ufficiali, che mostrano come i contagi sono attualmente 1.401 (ieri erano 1.354, vi sono quindi 47 casi in più) ed i decessi 67 (ieri erano 60, +7 rispetto a ieri) a partire dal 25 febbraio. Tra lunedì e martedì, ricordiamo, i casi positivi erano aumentati di 46 e i morti di 5.

Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 358 persone: 298 in reparto e 60 in terapia intensiva, di cui 56 intubate.

In Ticino un morto e un nuovo contagio
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Ritorno al futuro per i castelli: la storia incontra la tecnologia

    RICORRENZA UNESCO

    Il sindaco di Bellinzona Mario Branda svela alcuni dei contenuti del progetto di valorizzazione della fortezza medievale - Verrà meglio messa in risalto la murata, parchi gioco tematici per i bambini, allestimenti moderni: «Abbiamo un patrimonio unico nel suo genere in tutto l’arco alpino»

  • 2

    Dalle condanne alle indennità per la sommossa all’USI

    Lugano

    La Corte d’Appello annulla a causa di irregolarità procedurali la sentenza nei confronti di cinque persone - È il terzo procedimento legato ai fatti del 31 gennaio 2012: finora c’è stata solo una condanna a una pena pecuniaria sospesa

  • 3

    Un prezioso gioiello verde nascosto nel cuore di Ascona

    Collegio Papio

    Pronto per essere restaurato e riqualificato il giardino dell’istituto, unico parco borromaico del cantone – Di quasi 2 milioni di franchi l’investimento previsto per l’intervento, dopo il quale l’area sarà aperta anche al pubblico

  • 4

    Sotto l’albero a Chiasso la Madonna con bambino

    Natale

    Inaugurata al m.a.x. museo l’Esposizione dell’Avvento con il capolavoro del maestro fiammingo Rubens - L’iniziativa nasce dalla collaborazione con Swiss Logistics Center, azienda che custodisce opere d’arte

  • 5
  • 1
  • 1