L’abbonamento gratuito al CdT per un mese

EMERGENZA CORONAVIRUS

Tutti i contenuti di CdT.ch e della CdT Live con accesso illimitato per un mese per rimanere sempre aggiornati sull’emergenza coronavirus

L’abbonamento gratuito al CdT per un mese
© CdT/Archivio

L’abbonamento gratuito al CdT per un mese

© CdT/Archivio

Il Corriere del Ticino, a fronte dell’emergenza coronavirus, per garantire la necessaria informazione alla popolazione e fornire indicazioni indispensabili dettate dalle autorità sui comportamenti da adottare, ha deciso di garantire per un mese la lettura gratuita dei contenuti di cdt.ch e dell’app CdT Live .

L’offerta non è più disponibile. Vi ringraziamo per l’adesione e l’attenzione ai nostri contenuti, nel caso di interesse vi rimandiamo alle nostre proposte di abbonamento

Grazie all’abbonamento potete accedere a tutti i contenuti web del Corriere del Ticino compresi approfondimenti, interviste, opinioni e editoriali. L’accesso ai contenuti è anche possibile dall’app CdT Live (disponibile per ioS e Android) dove potete trovare diverse funzioni aggiuntive quali - fra le tante - il text to speech (la lettura vocale degli articoli) o la gestione dei preferiti.

Nel caso di altre necessità o informazioni potete contattare il nostro servizioclienti@cdt.ch anche telefonicamente +41 91 960 31 13.

A fronte di questa situazione le iniziative a favore dei nostri abbonati come pure i concorsi sono sospesi fino a data da stabilire.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Immatricolazioni ancora giù, ma in Ticino va un po’ meglio

    Mobilità

    Dopo il crollo dovuto alla pandemia il mercato dell’automobile svizzero si sta riprendendo e a luglio la flessione si è fermata all’11% - Nel nostro cantone a giugno e luglio le immatricolazioni hanno invece superato i livelli del 2019

  • 2

    Un mattone al Maglio che potrebbe valere la Super League

    Lugano

    La Lega calcio chiede che si cominci a costruire il nuovo stadio l’anno prossimo, ma potrebbe accontentarsi dell’inizio dei lavori al «Parco dello sport» previsto a Canobbio - Badaracco: «I progetti sono infatti legati a doppio filo»

  • 3

    Attenzione: prima dell’ospedale occorre bonificare

    BELLINZONA

    I terreni sui quali sorgerà entro il 2030 il moderno nosocomio sovraregionale dovranno essere risanati per la presenza dello stand di tiro e, in passato, di una discarica - La cessione dei fondi alla Saleggina al Cantone avverrà con ogni probabilità nei prossimi mesi

  • 4

    Il virus ha aperto il cuore oltre al borsellino

    COMMERCI

    In questa estate post-lockdown gli affari nel Sopraceneri vanno meglio di quanto si potesse sperare - Sia a Bellinzona sia a Locarno i ticinesi e i molti turisti non lesinano nelle spese - Incognite però per i prossimi mesi

  • 5
  • 1
  • 1