L’anticiclone delle Azzorre riporta il caldo

previsioni

La prossima si preannuncia una settimana «soleggiata, molto calda e afosa» - Lo annuncia MeteoSvizzera

L’anticiclone delle Azzorre riporta il caldo
fotogonnella

L’anticiclone delle Azzorre riporta il caldo

fotogonnella

LUGANO - Nuove ondate di caldo in arrivo al Sud delle Alpi (ma anche nel resto del Paese), per una dorsale anticiclonica sull’Europa centrale. L’anticiclone delle Azzorre riporta alle nostre latitudini giornate stabili e calde, alle basse quote, fino al prossimo fine settimana.

Dopo la giornata di oggi che si presenta soleggiata ed asciutta, per domani, lunedì, possiamo aspettarci caldo e afa. MeteoSvizzera, che pone l’accento su un’importante fusione di neve sulle Alpi a causa del caldo, annuncia anche la formazione di cumuli in giornata, ma il tempo rimarrà asciutto, con temperature minime sui 19 gradi e massima sui 33 a basse quote.

Martedì: «Soleggiato, molto caldo e afoso. 33-35 gradi», MeteoSvizzera ci fa capire subito il tenore della giornata. Le temperature a basse quote varieranno tra 19 (minima) e 35 gradi (massima). Lo stesso si annuncia mercoledì, con formazione di cumuli e qualche rischio di temporali isolati in serata lungo l’arco alpino. Giovedì e venerdì ancora entrambi caratterizzati da tempo «soleggiato, molto caldo e afoso», con possibili cumuli e rovesci in serata lungo le Alpi.

Bisognerà attendere sabato per una lieve flessione delle temperature, la formazione di cumuli e temporali isolati. Nel fine settimana so avrà un progressivo aumento della tendenza a temporali pomeridiani, soprattutto in montagna. Le temperature si preannunciano però «superiori alla norma stagionale».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 1