«La chiusura dei negozi? Solo se vale la pena»

coronavirus

La presidente di Federcommercio Lorenza Sommaruga commenta le possibili, nuove misure di mercoledì: «Il Cantone per fortuna si è dimostrato sensibile alla nostra causa»

«La chiusura dei negozi? Solo se vale la pena»
© CdT/Chiara Zocchetti

«La chiusura dei negozi? Solo se vale la pena»

© CdT/Chiara Zocchetti

«Ne sto approfittando per un giro di telefonate». La possibile chiusura dei negozi, mercoledì, non spaventa la presidente di Federcommercio Lorenza Sommaruga. Certo, «finora abbiamo ricevuto segnali tutt’altro che chiari» prosegue la nostra interlocutrice. O, meglio, neppure i vari commercianti sono allineati in merito. «C’è evidentemente chi vorrebbe rimanere aperto, facendo leva sulle misure di sicurezza prese finora. Io stessa, se è per questo, non mi tolgo la mascherina dall’11 maggio scorso. Eppure, il virus c’è ed è ancora forte. C’è, appunto, chi vorrebbe andare avanti e chi, invece, preme per chiudere tutto tagliando ogni contatto superfluo. Anche qui, è difficile capire: lo scorso marzo, il lockdown aiutò sicuramente ad abbassare la curva ma, alla fine, si trattò di una misura temporanea....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 1