La Città Ticino... si amplia e scrive a Mario Draghi

MOBILITÀ

Effetto AlpTransit: idee e progetti per cogliere le opportunità offerte dalle gallerie di base del San Gottardo e del Monte Ceneri - L’orizzonte si allarga a Lombardia e Piemonte: lettera al premier italiano per completare le infrastrutture transfrontaliere - L’architetto Mario Botta sul destino dell’area delle Officine FFS di Bellinzona: «Non vogliamo un altro Pian Scairolo»

La Città Ticino... si amplia e scrive a Mario Draghi
Il premier italiano. © EPA/Fabio Frustaci/Pool

La Città Ticino... si amplia e scrive a Mario Draghi

Il premier italiano. © EPA/Fabio Frustaci/Pool

La Città Ticino... si amplia e scrive a Mario Draghi
© CdT/Putzu

La Città Ticino... si amplia e scrive a Mario Draghi

© CdT/Putzu

Non possiamo esimerci dallo scomodare nientemeno che Honoré de Balzac, il quale sosteneva che «un mosaico rivela tutta una società come uno scheletro di ittiosauro sottintende una creazione». Tessera dopo tessera il Ticino del futuro sta prendendo forma. E lo sta facendo sotto l’impulso, anche, di AlpTransit. Un cambiamento, quello favorito dalle gallerie di base del San Gottardo e del Monte Ceneri, che se colto nella sua essenza porterà il nostro Cantone a diventare una realtà economica e sociale ancora più accattivante e stimolante per gli investitori e l’imprenditorialità.

La COVID-19 ha solo rallentato, temporaneamente, il treno lanciato verso l’innovazione, la ricerca, il sapere, la formazione. Chi in carrozza ci è già salito – credendo appieno nelle opportunità della rivoluzione ferroviaria...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Ancora poche ore per votare

    VOTAZIONI

    Tre temi cantonali e due federali sono in programma oggi, 26 settembre – C’è tempo fino a mezzogiorno per recarsi alle urne

  • 2

    La galleria ticinese
    da 40 anni ad Art Basel

    Il caso

    Primato di Buchmann Galerie, l’unica della Svizzera italiana presente all’edizione 2021 della fiera principale dedicata al mercato dell’arte: «Dal 1981 che siamo ospiti di questa manifestazione»

  • 3
  • 4

    Rispolverate le canne, sta tornando l’alborella

    PESCA

    Il progetto di ripopolamento nel Ceresio, dopo molti tentativi falliti, sta ora dando i suoi frutti – Urs Lüchinger: «Un risultato eccezionale» – Dall’inizio della pandemia, il numero di appassionati è cresciuto in maniera importante

  • 5

    Premi di cassa malati, il Ticino chiede più sgravi

    sanità

    Il Consiglio di Stato saluta favorevolmente la proposta di Berna di aumentare la deduzione fiscale massima a 6.000 franchi per i coniugi e 3.000 franchi per gli altri contribuenti, ma propone soglie più alte – La domanda è motivata dalla nostra posizione «particolarmente sfavorevole» nella graduatoria intercantonale

  • 1
  • 1