Locarno
  • 1

    La pandemia non ha fermato la Pro Militia

    Esercito

    Riunita in assemblea l’associazione che raggruppa i militi di ogni grado dei corpi di truppa e dei servizi – Riconfermato il presidente uscente Angelo Polli e rinnovato il comitato – Passate in rassegna le varie attività svolte nel 2021, nonostante le difficoltà causate dal coronavirus

ULTIME notizie
  • 1

    «Prendiamoci la gestione del bacino svizzero»

    Verbano

    Una mozione del consigliere nazionale Bruno Storni e cofirmatari chiede a Berna di disdire la convenzione internazionale e avviare le trattative per un servizio in mani elvetiche – Da decenni l’offerta perde di qualità e non raggiunge più gli standard di una regione turistica

  • 2

    Fuggi dalla prigione, ma è un videogioco

    La novità

    Niente auto, niente telefonini, un paesaggio irriconoscibile... Con la realtà virtuale si viaggia indietro nel tempo per scoprire segreti e storie del Castello di Locarno — Ecco i retroscena (e le persone) del progetto che ha vinto gli Swiss Game Awards

  • 3

    «Gli agenti saranno come amici sempre presenti nei quartieri»

    Polizia

    Illustrati gli obiettivi della cooperazione tra il corpo di Locarno e quello di Muralto: prossimità e copertura sulle 24 ore – La collaborazione diverrà effettiva dal primo di gennaio e, se tutto andrà per il meglio, tra due anni assumerà carattere definitivo

  • 4
  • 5

    Il futuro è già qui e l’albergo si accende

    Effetti speciali

    Inaugurata l’illuminazione natalizia del Grand Hotel di Muralto – Un cielo stellato in movimento per augurare buon Natale ai locarnesi e per sottolineare la volontà di rinascita

  • 6

    Locarno on Ice si sdoppia per «sfuggire» alla pandemia

    L’evento

    Inaugurata la rassegna invernale: divisi (e con regole diverse) la pista di ghiaccio e il villaggio con casette e igloo – Organizzatori e autorità: «Dopo la pausa forzata esserci di nuovo è prima di tutto un messaggio di rinascita e di speranza»

  • 7

    Il Vanilla annuncia lo stop: «È una decisione che prendiamo con dolore»

    RIAZZINO

    La discoteca, alla luce della situazione epidemiologica e delle restrizioni, ha deciso di chiudere – Dal punto di vista logistico non è possibile mettere a disposizione sufficienti posti a sedere e purtroppo non è neppure realistico riuscire a imporre l’uso della mascherina in una pista da ballo così grande e capiente – «Dobbiamo fare la nostra parte»

  • 8

    Per la sezione PPD una guida da trovare in fretta

    Locarno

    Dopo le dimissioni del presidente Alberto Akai parte subito la ricerca del nuovo timoniere – Tra i papabili il già municipale Marco Pellegrini, che conferma la sua disponibilità – Giuseppe Cotti: «Potrebbe dare un contributo importante»

  • 9
  • 10

    Gatta da pelare per il PPD: Akai lascia la presidenza

    Locarno

    Mossa inaspettata del presidente della sezione cittadina che ha rassegnato le dimissioni, anche dal Consiglio comunale, per motivi personali e familiari – Giuseppe Cotti: «Rispettiamo la decisione, stiamo lavorando per la successione»

  • 11
i più letti - Locarno