A Losone si preannuncia un duello per la poltrona di sindaco

La sfida

L’uscente PPD Corrado Bianda pronto a sfidare il liberale radicale Ivan Catarin, che lo ha superato grazie alle schede incamerate dal suo partito – Ma per il popolare democratico una buona votazione personale

A Losone si preannuncia un duello per la poltrona di sindaco
Corrado Bianda siede sulla poltrona di sindaco di Losone dal 2004. ©CdT/Archivio CdT

A Losone si preannuncia un duello per la poltrona di sindaco

Corrado Bianda siede sulla poltrona di sindaco di Losone dal 2004. ©CdT/Archivio CdT

È stato vittima della flessione che ha colpito il suo partito a livello cantonale il sindaco uscente di Losone Corrado Bianda, che si è visto sfuggire il primato dei voti personali effettivi a favore del vice uscente Ivan Catarin e dell’altro municipale liberale radicale Daniele Pidò. Proprio la «doppietta» messa a segno dai due rappresentanti del PLR dimostra quanto sul risultato finale abbia pesato il numero delle schede di partito. Facendo astrazione da tale dato, quella di Bianda risulta in effetti una buona votazione personale, come – del resto – ci si attendeva alla vigilia dell’appuntamento con le urne. Proprio per questo il sindaco uscente sta seriamente pensando di candidarsi per l’elezione del sindaco in programma domenica 16 maggio. «Prima di tutto – afferma lo stesso Bianda, raggiunto dal Corriere del Ticino – vorrei complimentarmi con tutti i colleghi di Municipio per l’ottima rielezione». A dimostrazione del buon clima che regna all’interno dell’Esecutivo. Venendo al suo risultato aggiunge che «dopo i primi momenti di sconcerto, ho comunque potuto constatare di aver ottenuto un ottimo riscontro personale e questo mi fa propendere per la scelta di ricandidarmi per la carica di sindaco. Ovviamente la decisione finale spetterà al gruppo. In ogni caso i numeri dimostrano che a pesare sui voti personali è stata la flessione purtroppo registrata dal partito a livello generale». Bianda spera dunque di poter conservare la poltrona sulla quale siede dal 2004.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Santa Chiara ha scelto: si vende alla Moncucco

    Sanità

    Gli azionisti dell’istituto locarnesehanno deciso a maggioranza di accettare la proposta della clinica luganese perché offre le maggiori garanzie dal profilo della continuità e dello sviluppo – L’offerta finanziaria si aggira sui 4 milioni di franchi – Dimissioni immediate del presidente e della direttrice sanitaria

  • 2

    Col turismo trasformativo scoprire il territorio e se stessi

    La curiosità

    Approda anche nel Locarnese una singolare iniziativa per immergersi nel paesaggio – Variegato il cartellone di proposte, alcune delle quali dedicate alle sole donne – L’ideatrice Michela Di Savino: «Yoga, danza, meditazione e musica aiutano ad entrare in sintonia con la natura e a gustare davvero il fascino dei luoghi» - FOTO

  • 3

    Con la bici è bello, ma servono le luci

    Gallerie

    Campagna di sensibilizzazione lanciata dalla Polizia intercomunale del Piano per gli appassionati delle due ruote che affrontano la strada della Valle Verzasca

  • 4

    I luoghi d’arte fan gruppo ed emerge uno squadrone

    Locarnese

    Pubblicato un opuscolo in cui 12 musei o fondazioni si presentano all’unisono – Scopo dell’iniziativa, nata durante un anno fortemente condizionato dalla pandemia, è quello di far conoscere la variegata offerta espositiva della regione ai turisti, ma anche ai ticinesi

  • 5

    Due feriti non gravi in un incidente a Tenero

    Locarnese

    Il conducente di una vettura stava uscendo dalla rampa del posteggio quando, per motivi da stabilire, si è spostato sulla sinistra cadendo dal muretto laterale e terminando nel piazzale sottostante

  • 1
  • 1