A novembre alle urne per il porto del Gambarogno

Il Municipio ha scelto la data della chiamata al voto - Il termine del 23 settembre sembrava troppo ravvicinato

A novembre alle urne per il porto del Gambarogno

A novembre alle urne per il porto del Gambarogno

GAMBAROGNO - Sul porto regionale del Gambarogno si voterà il 21 novembre prossimo. Il Municipio, dopo aver controllato e convalidato 614 delle 640 firme consegnate dai referendisti (ne servivano 511 valide) ha deciso che la miglior data della consultazione popolare sul credito suppletivo per la realizzazione del porto regionale a San Nazzaro, in zona zona Sass di Sciatt, era appunto in novembre; il 23 settembre, altra data disponibile, sempre in concomitanza con una votazione federale, è stata considerata una scadenza troppo stretta per chiamare al voto i gambarognesi su un progetto di capitale importanza per tutta la regione come il futuro porto. 

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 2
    Locarnese

    Vallemaggia connessa al bike-sharing

    Sette postazioni in più per condividere il noleggio delle biciclette azzurre del progetto «Velospot». «Un ulteriore impulso al turismo», dice il sindaco di Maggia Aaron Piezzi

  • 3
    La storia

    Un bimbo innamorato della divisa

    La storia di Alessandro, 6 anni, agente in miniatura, diventato la mascotte della Polcomunale di Locarno e una star dei social grazie a una promessa fattagli dal suo papà - IL VIDEO

  • 4
  • 5
    turismo

    Là dove dormivano i pastori oggi riposano gli escursionisti

    Successo, in valle di Lodano, per la riconversione in struttura ricettiva degli edifici dell’Alpe Canaa - E sull’onda della candidatura all’UNESCO delle antiche faggete del comparto, l’interesse cresce e il Patriziato amplierà il rifugio

  • 1