Alle medie di Gordola serve una dieta

I Comuni del comprensorio scolastico scrivono al Cantone denunciando il sovraffollamento della sede - Si progetta un nuovo istituto sul Piano di Magadino, ma nel frattempo servono soluzioni provvisorie

Alle medie di Gordola serve una dieta
Oggi sono 595 gli allievi che frequentano le medie di Gordola. Fra loro anche sportivi d'èlite provenienti da tutto il cantone.

Alle medie di Gordola serve una dieta

Oggi sono 595 gli allievi che frequentano le medie di Gordola. Fra loro anche sportivi d'èlite provenienti da tutto il cantone.

GORDOLA - Troppi allievi concentrati in troppo poco spazio. È quanto denunciano i Comuni i cui ragazzi frequentano le scuole medie di Gordola. Una problematica di cui si parla da un paio d'anni e che, secondo le località interessate, starebbe ulteriormente peggiorando. Da qui la lettera inviata negli scorsi giorni a Bellinzona, per chiedere che si intervenga in tempi brevi. Lo ha spiegato al Corriere del Ticino il sindaco di Gordola e presidente della Commissione intercomunale Damiano Vignuta. Con il suo Municipio si inconterà lunedì una delegazione guidata da Tiziana Zaninelli, responsabile dell'Ufficio cantonale per l'insegnamento medio. Anch'essa interpellata dal CdT e che ha confermato l'intenzione di creare una nuova sede scolastica nella zona del PIano di Magadino. Nel frattempo si cercherà di trovare soluzioni logistiche provvisorie per alleggerire la situazione delle medie gordolesi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1