Ascona tende la mano al Circo Knie

patriziato e muncipio

La località lacustre si era detta disponibile ad accogliere il tendone sul terreno dell’ex aeroporto

Ascona tende la mano al Circo Knie

Ascona tende la mano al Circo Knie

Dopo il maltempo che ha impedito la tappa locarnese del Circo Knie, Ascona prende le redini della situazione. «Il Circo Knie è già stato accolto ad Ascona nel 2014, quando il maltempo ha reso impraticabile l’abituale spazio locarnese», scrivono il Municipio e il patriziato locali in una nota. In quell’occasione nel giro di pochi giorni i due enti si erano organizzati per ospitare il tendone sul terreno dell’ex aeroporto. Nonostante i tempi stretti, l’edizione di quell’anno si era svolta regolarmente, anzi, forse con maggior entusiasmo rispetto al solito, vista la novità del posto».

Rachele Allidi, presidente del Patriziato di Ascona, e Luca Pissoglio, sindaco di Ascona, comunicano ora, con una nota che «pure quest’anno sarebbero stati ben disponibili ad accogliere nuovamente il Circo Knie. Peccato quindi che questa volta non sia stato possibile salvare la tappa locarnese, oltretutto proprio in occasione della tournée per i festeggiamenti del centenario». «Chissà, magari in futuro...», chiosa la presa di posizione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Un pellegrino d’altri tempi

    Locarno

    A 15 anni dalla sua prima visita è tornato a trovarci in redazione il globetrotter Gàbor Zsigmondi – In oltre tre decenni ha visitato quasi ogni parte del mondo

  • 2

    «La RSI è troppo Lugano-centrica»

    Dibattito

    Garbato ma duro il sindaco di Locarno durante la serata organizzata dalla CORSI per parlare del programma «Storie»: «Per una volta che ci si è ricordati di Locarno, si è fatto passare il messaggio sbagliato» – Al centro della discussione l’ormai noto documentario dedicato alla Città Vecchia

  • 3

    Un pubblico di piccoli curiosi per il ministro Bertoli

    Cavigliano

    Il consigliere di Stato ha raccontato di sé ai bambini di una quarta elementare del Pedemonte – L’iniziativa è nata dalla presenza nella classe di una bimba con un deficit visivo e di un compagno che ha problemi di udito

  • 4
  • 5

    Continuità per il PPD di Losone

    Elezioni

    Presentata la lista della sezione in vista dell’appuntamento di aprile – In corsa il sindaco Corrado Bianda e il municipale Fausto Fornera

  • 1
  • 1