Brione sopra Minusio tende la mano ai commerci locali

coronavirus

Il Comune offre un buono da spendere nei negozi del paese e autorizza gli esercizi pubblici ad allargare gli spazi esterni

Brione sopra Minusio tende la mano ai commerci locali
©CdT/Archivio

Brione sopra Minusio tende la mano ai commerci locali

©CdT/Archivio

In questi ultimi mesi il Ticino ha saputo dimostrare un forte sentimento di solidarietà. Ed è con questo spirito che anche Brione sopra Minusio ha voluto, nel suo piccolo, impegnarsi a sostenere le attività commerciali sul proprio territorio, attività purtroppo colpite dalla pandemia. Tale impegno scaturisce dalla consapevolezza sull’importanza per il Comune dei suoi commerci e dei suoi servizi sulla ristorazione.

Il Municipio concretizza il proprio sostegno offrendo ai cittadini e a i proprietari di residenze secondarie un buono da spendere nei commerci e nei ristoranti presenti sul suo territorio. Vuole essere questo anche un gesto di riconoscimento per il senso di responsabilità dimostrato dalla comunità durante l’emergenza Covid-19.

Rientra in questa prospettiva anche la decisione di concedere ai due Esercizi pubblici del nucleo la possibilità di allargare gli spazi esterni con la posa di tavolini. Si favoriscono così l’auspicato distanziamento fra persone, le attività dei locali pubblici e si dà, forse, un’immagine più pittoresca al bel nucleo di Brione sopra Minusio.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Paladini per un ambiente sempre pulito

    Sensibilizzazione

    Attivi nelle valli del Sopraceneri gli ambasciatori in lotta contro il littering – Oggi stanno visitando la Verzasca, domani saranno nella zona del Ritom e l’11 agosto in Vallemaggia

  • 2

    «Ci negano il lavoro ridotto, per noi è una vera mazzata»

    il caso

    Il Cantone dice no alla richiesta della Clinica Santa Chiara di Locarno perché «era chiamata a tenere a disposizione tutte le risorse» – Daniela Soldati è pronta a dare battaglia: «Intanto lo Stato corrisponderà all’EOC le perdite cumulate, come al solito due pesi e due misure»

  • 3

    Al via la partita di tetris per sistemare il Pretorio

    Locarno

    Sono a buon punto i lavori per il trasferimento della Corte d’appello e revisione penale e delle due Preture in piazza Grande – Nel frattempo liberati anche gli spazi alla Ferriera dove Il Centro professionale commerciale lascerà posto alla Polizia cantonale

  • 4

    Un mega luccio catturato nel Verbano

    Pesca

    All’amo di Ivan Schifano, non nuovo ad exploit del genere, un esemplare da oltre 14 chilogrammi e lungo 1 metro e 28 centimetri – «Per issarlo a bordo della barca c’è voluto un quarto d’ora»

  • 5

    Si riempie di stelle l’orizzonte dell’albergo Esplanade

    Minusio

    È andata in porto la vendita dello storico hotel, chiuso da diversi mesi dopo una parentesi come servizio e-rooms – La struttura sarà ora rinnovata e poi affidata a una prestigiosa catena internazionale – Investimento complessivo da 40 milioni

  • 1
  • 1