Cacciatore ottantenne muore in territorio di Maggia

Tragedia

Nella tarda mattinata di oggi, l’uomo è stato vittima di una caduta fatale in Valle di Ringio, in zona di Aiarlo

 Cacciatore ottantenne muore in territorio di Maggia
Foto Carlo Reguzzi

Cacciatore ottantenne muore in territorio di Maggia

Foto Carlo Reguzzi

Oggi, poco dopo le 11.30, in territorio di Maggia c’è stato un infortuni con esito letale. Per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, un ottantenne cacciatore italiano domiciliato in Vallemaggia è rimasto vittima di una caduta in Valle di Ringio, in zona Aiarlo a circa 1.200 metri di altitudine. Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Rega che non hanno potuto far altro che constatarne la morte e recuperare la salma, poi trasportata a Locarno.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Un prezioso gioiello verde nascosto nel cuore di Ascona

    Collegio Papio

    Pronto per essere restaurato e riqualificato il giardino dell’istituto, unico parco borromaico del cantone – Di quasi 2 milioni di franchi l’investimento previsto per l’intervento, dopo il quale l’area sarà aperta anche al pubblico

  • 2
  • 3

    Ajla Del Ponte corre veloce con le FART

    Locarnese e valli

    Inaugurata la collaborazione tra l’atleta ticinese di punta e la Centovallina per un’immagine da veicolare sia a livello nazionale che internazionale

  • 4

    Raffica di domande contro cementificazione e speculazione

    Locarno

    Matteo Buzzi e Marko Antunovic interrogano il Municipio alla ricerca di nuove misure per preservare il territorio ed evitare ulteriori costruzioni che rimangano sfitte – Tra le proposte una zona di pianificazione che limiti alle ristrutturazioni gli interventi edilizi possibili in città

  • 5
  • 1
  • 1