OMICIDIO

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

Il 29.enne tedesco accusato di omicidio della giovane compagna ha scelto Yasar Ravi - Ricostruzione dei fatti in corso nella camera all’hotel La Palma au Lac «oscurata» dalla polizia - LE FOTO

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato
L’avvocato Yasar Ravi mentre entra nell’hotel di Muralto per la ricostruzione. (Foto Zocchetti)

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

L’avvocato Yasar Ravi mentre entra nell’hotel di Muralto per la ricostruzione. (Foto Zocchetti)

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

Colpo di scena a Muralto, una nuova difesa per l’indagato

MURALTO - Sarà Yasar Ravi e non più Stefano Genetelli a difendere il 29.enne tedesco accusato di omicidio (intenzionale o colposo) della giovane compagna nella stanza 501 dell’hotel La Palma au Lac di Muralto. Oggi il legale luganese, proveniente da un processo alla correzionali svoltosi in mattinata, è entrato trafelato nell’albergo muraltese, confermando di aver assunto la difesa dell’uomo.

All’interno dell’albergo, intanto, era già in corso la ricostruzione dei fatti ad opera della procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis, titolare dell’inchiesta sulla morte della giovane britannica, trovata esanime all’alba del 9 aprile scorso nella stanza 501. Fu lo stesso compagno a dare l’allarme e a parlare fin dalle prime battute di un gioco erotico finito in tragedia. La ricostruzione dei fatti, iniziata alle 13, si sta svolgendo in maniera molto discreta, anche se la polizia già in mattinata aveva oscurato con un telo il balcone della camera che s’affaccia sul lago.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    Ascona

    «Gusta il Borgo» torna insaporito di novità

    L’ottava edizione della passeggiata enogastronomica promossa dagli Amis da la forchéta si terrà il 31 agosto con una tappa in più – Le iscrizioni aprono il 22 luglio – Il presidente: «Benvenuti ai vegetariani»

  • 2
    Territorio ed edilizia

    Locarno: il Monte Brè sarà salvaguardato

    Tenuto conto dell’iniziativa popolare lanciata contro la prospettata costruzione di un maxi resort, il Municipio cittadino ha deciso di istituire una zona di pianificazione nel comparto

  • 3
    Viabilità

    In autunno i primi lavori sulla Statale 34 del Lago Maggiore

    A Locarno incontro informativo fra i referenti italiani e gli interessati sul versante svizzero con l’obiettivo di mettere a punto una strategia per la mobilità durante i cantieri - Da ottobre interventi di pulizia dei pendii e l’anno prossimo via alla realizzazione della galleria dove cadde la frana del 2017

  • 4
  • 5
  • 1