Donna morta a Muralto: in manette il 29.enne

Svolta

Confermato l’arresto per il tedesco residente a Zurigo: l’accusa è di omicidio intenzionale, subordinatamente omicidio colposo

 Donna morta a Muralto: in manette il 29.enne
(Keystone)

Donna morta a Muralto: in manette il 29.enne

(Keystone)

MURALTO - Scattano le manette ai polsi del 29.enne tedesco residente nel canton Zurigo, fermato lo scorso 9 aprile dagli agenti della Polizia cantonale, in seguito al ritrovamento del corpo senza vita di una 22.enne inglese a Muralto. Lo rende noto il Ministero pubblico, precisando che il Giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC) ha confermato l'arresto dell’uomo. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono quelle di omicidio intenzionale, subordinatamente omicidio colposo. L'autopsia sulla donna è stata svolta, ma il rapporto con le conclusioni definitive, coperto da segreto istruttorio, non è ancora giunto alla Magistratura. L'inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Una giudice in missione per l’ONU

    La storia

    La losonese Elena Catenazzi inviata nella Repubblica centraficana quale membro della Corte penale speciale istituita sotto l’egida delle Nazioni Unite per istruire i processi riguardanti numerosi crimini contro l’umanità – «Più lo conosco e più mi convinco che è questo il continente del futuro»

  • 2
  • 3
  • 4

    Prosciugato un lago unico con lucci e persici «imbucati»

    La diga

    Lo svuotamento del bacino idroelettrico della Verzasca visto dai pescatori – Il presidente Urs Lüchinger: «L’operazione in corso è un male necessario che avrà pesanti conseguenze ma ci metteremo presto a tavolino per studiare gli interventi di recupero»

  • 5
  • 1
  • 1