Dopo la frana a Camedo la strada riapre a senso alternato

Centovalli

Da questa sera il traffico sarà regolato da semafori e il transito sulla cantonale sarà possibile in determinate fasce orarie

Dopo la frana a Camedo la strada riapre a senso alternato
Sulla strada delle Centovalli, all’altezza di Camedo, si erano riversati duemila metri cubi di materiale. ©RescueMedia

Dopo la frana a Camedo la strada riapre a senso alternato

Sulla strada delle Centovalli, all’altezza di Camedo, si erano riversati duemila metri cubi di materiale. ©RescueMedia

Chiusa dallo scorso 7 ottobre a causa della grossa frana staccatasi dal versante montano a Camedo, è stata riaperta questa sera, a senso alternato, la strada cantonale delle Centovalli. D’ora in avanti, durante le fasi di cantiere, il traffico sarà regolato da semafori. Anche per andare incontro alle esigenze dei molti frontalieri che transitano quotidianamente lungo l’arteria, il passaggio sarà possibile durante determinate fasce orarie. In particolare i veicoli avranno via libera il mattino dalle 5.30 alle 8, sul mezzogiorno fra le 12.30 e le 13.30 e la sera, dalle 17 alle 20. A segnalarlo è il Dipartimento del territorio, che ringrazia sia l’utenza che la popolazione per la comprensione e che prosegue i lavori per lo sgombero e il ripristino, dopo che sulla strada si erano riversati oltre duemila metri cubi di materiale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Rustici diroccati in svendita con la rete 5G incorporata

    Gambarogno

    Il Municipio sta affinando l’alienazione ad un franco ciascuna di dieci capanne nel nucleo montano di Sciaga – Il sindaco: «Siamo in attesa del via libera cantonale e federale» – Intanto anche a 1.200 di quota arriverà il Wi-Fi superveloce

  • 2
  • 3

    «I militari di nuovo in caserma?»

    Losone

    Alla luce delle necessità di maggiori spazi, palesate dall’esercito svizzero per il 2021, il PPD sonda la possibilità di riaprire l’ex piazza d’armi – «Un’occasione d’oro, da cogliere al volo»

  • 4

    Isole di Natale e Instagram, la Città non rinuncia alla magia

    Locarno

    Alberi e alberelli in vari quartieri, aree a tema in piazza e più luminarie per sopperire all’assenza della pista – Grazie agli allievi della scuole comunali allestito un calendario dell’Avvento virtuale che ogni giorno regalerà una sorpresa

  • 5
  • 1
  • 1