Entra nel vivo il risanamento delle palestre dei Saleggi

Infanzia

Il Municipio di Locarno approva la richiesta di credito di oltre 1,1 milioni per la progettazione esecutiva e per la realizzazione dell’intervento

Entra nel vivo il risanamento delle palestre dei Saleggi
Le scuole dei Saleggi, progettate da Livio Vacchini, sono state edificate (palestre comprese) negli anni ‘70. ©CdT/Archivio

Entra nel vivo il risanamento delle palestre dei Saleggi

Le scuole dei Saleggi, progettate da Livio Vacchini, sono state edificate (palestre comprese) negli anni ‘70. ©CdT/Archivio

Entra nel vivo il risanamento delle palestre della Scuola elmentare dei Saleggi di Locarno. Nella sua seduta settimanale, il Municipio cittadino ha infatti approvato il credito per la fase di progettazione esecutiva e la realizzazione dell’intervento. Le opere progettate, del costo complessivo di oltre 1,1 milioni di franchi, consentiranno all’edificio di essere conforme alle vigenti normative. Il complesso scolastico realizzato dall’architetto Livio Vacchini negli anni ‘70, è composto da tre blocchi di edifici e può accogliere sino a 600 allievi.

Protette a livello cantonale

Nel 2012 l’Ufficio dei beni culturali del Cantone ha avviato la procedura per la protezione del complesso a livello cantonale, gli interventi saranno quindi coordinati con l’Ente cantonale e beneficeranno di sussidi. Il blocco delle palestre, oggetto della richiesta di credito, ha ospitato negli anni diverse manifestazioni sportive di carattere locale ma anche nazionale oltre alle normali attività scolastiche giornaliere. La palestra è inoltre utilizzata anche fuori dall’orario scolastico da associazioni locali.

Nuovo impianto fotovoltaico

Le opere di risanamento, inserite nella richiesta di credito, prevedono la sostituzione della pavimentazione della palestra, la sostituzione delle porte interne, il risanamento statico degli elementi in calcestruzzo prefabbricato e la riconversione dell’ex locale serbatoi. Il tetto delle palestre delle scuole elementari ospita dal 1994 uno dei primi impianti fotovoltaici didattici del Ticino. Data la necessità di operare sulle coperture, l’impianto fotovoltaico verrà sostituito con uno di nuova generazione. Nei prossimi mesi l’Ufficio energia della Città presenterà all’Esecutivo cittadino una richiesta di credito specifica.

I lavori durante le vacanze

Per evitare di ostacolare le attività didattiche della scuola, le tempistiche esecutive prevedono la realizzazione delle opere durante i mesi estivi dei prossimi tre anni, in concomitanza con le ferie scolastiche. Gli interventi di miglioria degli edifici scolastici rappresentano una delle priorità del Municipio di Locarno. Si sta infatti procedendo con il concorso internazionale per la ristrutturazione e ampliamento delle scuole elementari di Solduno e con le opere di risanamento presso il Nido dell’infanzia i cui crediti sono già stati approvati dal Legislativo comunale. La prossima richiesta di credito sarà finalizzata alla realizzazione dell’ampliamento delle scuole dell’infanzia ai Saleggi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Un successo la Ascona-Locarno Run: di corsa in 1.700

    Benessere

    Aumentati del 20% gli iscritti rispetto all’edizione di due anni fa – Buona affluenza anche per il villaggio gara, mentre fra gli ospiti d’onore l’olimpionica Ajla Del Ponte e la primatista Emma Piffaretti

  • 2

    La mobilità in Verzasca parte dalla porta di casa

    Progetto pilota

    Operativo servizio su richiesta che permette agli abitanti della valle di spostarsi in modo facile e flessibile – Grazie a un’App per smartphone è possibile prenotare la propria corsa che viene assicurata da minibus completamente elettrici

  • 3

    Autunno magico alle Isole di Brissago: è caccia alle zucche

    Natura e svago

    Prolungata la stagione del suggestivo sito verbanese grazie alla collaborazione fra Società navigazione di Lugano e Dipartimento del territorio – Nella settimana delle vacanze scolastiche previsti collegamenti regolari e molte animazioni – Proseguiranno anche i collegamenti fra le due sponde con i battelli

  • 4

    Cugnasco-Gerra e Gudo condividono l’oro blu

    Servizi

    Entra nel vivo il progetto di collegamento degli acquedotti delle due località sul Piano di Magadino – Si potrà così fare fronte a carenze idriche in caso di siccità e anche sfruttare al meglio le risorse, risparmiando

  • 5

    Addio a polvere e sbadigli: una marcia in più per i musei

    Aria nuova

    Prosegue la metamorfosi degli spazi culturali comunali di Locarno trasformati in luoghi interattivi e didattici proponendo fra l’altro percorsi pensati apposta per i più piccoli – Nancy Lunghi: «Per coinvolgere i giovani vorremmo puntare anche sulla street art»

  • 1
  • 1