Falso allarme: nella valigetta una parrucca

IL CASO

L'uomo che l'ha volontariamente depositata di fronte alla banca di Losone è stato identificato e fermato - Si tratta di un 55enne svizzero domiciliato nel Locarnese

Falso allarme: nella valigetta una parrucca
© Rescue Media

Falso allarme: nella valigetta una parrucca

© Rescue Media

Falso allarme. La valigetta conteneva una parrucca, come ci hanno appena confermato gli inquirenti. È stato un improvvido scherzo di carnevale di cui tutti avrebbero volentieri fatto a meno quello inscenato stamattina all’esterno della banca Raiffeisen di Losone. Gli artificieri della Polizia cantonale hanno aperto la valigetta segnalata verso le 8.30 e hanno scoperto che al suo interno non c’era fortunatamente nessun ordigno. La zona, isolata naturalmente per consentire l’intervento degli esperti e per garantire l’incolumità dei cittadini, è stata riaperta al traffico negli scorsi minuti. L'uomo che l'ha volontariamente depositata di fronte a una banca è già stato identificato e fermato. Si tratta di un 55.enne svizzero domiciliato nel Locarnese.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 2

    Anziano cade sulle rocce e sbatte la testa

    losone

    L’incidente è avvenuto questo pomeriggio lungo il letto del fiume Maggia - L’uomo è stato elitrasportato dalla Rega all’ospedale Civico di Lugano, ma la sua vita non dovrebbe essere in pericolo

  • 3

    «Ho 10 anni e vi racconto il mio coronavirus»

    Infanzia

    La quarantena, la vita di tutti i giorni, le riflessioni e le speranze raccolti in un tema scritto da Ourania, una dei piccoli utenti del servizio di accudimento messo in piedi dalla Città di Locarno – «Viviamo ogni secondo e non sprechiamo il tempo»

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1