Ferri e gomitolo fan bene al cervello

Originale iniziativa a Locarno on Ice, dove per sei pomeriggi si lavorerà a maglia in compagnia - Per riscoprire un'antica arte e sperimentarne le virtù terapeutiche

Ferri e gomitolo fan bene al cervello
Le promotrici dell'iniziativa alle prese con uncinetto e ferri che, strano a dirsi, una volta erano prerogativa maschile.

Ferri e gomitolo fan bene al cervello

Le promotrici dell'iniziativa alle prese con uncinetto e ferri che, strano a dirsi, una volta erano prerogativa maschile.

LOCARNO - Mantenere giovane e attivo il cervello, riscaldando - nel contempo - piedi e mani di amici e parenti. Lavorando a maglia si può. È quanto si scoprirà sulla pedana di Locarno on Ice ogni pomeriggio per sei giovedì. La curiosa iniziativa nasce dalla collaborazione fra gli organizzatori dell'evento natalizio cittadino, Pro Senectute, Alzheimer Svizzera e la Bottega della Lana. Quest'anno, infatti, la campagna nazionale per la sensibilizzazione sulle demenze mette in rilievo proprio i benefici dello sferruzzare per tenere attivi neuroni e manualità. Senza contare le valenze sociali dell'antica attività. Da qui l'idea di offrire, dal 29 novembre al 4 dicembre, l'occasione per cimentarsi con ferri, uncinetto e gomitoli, approfittando anche della presenza di una specialista del settore. Una proposta rigorosamente rivolta a tutti, uomini compresi. Come spiegano le promotrici al Corriere del Ticino.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    Ascona

    «Gusta il Borgo» torna insaporito di novità

    L’ottava edizione della passeggiata enogastronomica promossa dagli Amis da la forchéta si terrà il 31 agosto con una tappa in più – Le iscrizioni aprono il 22 luglio – Il presidente: «Benvenuti ai vegetariani»

  • 2
    Territorio ed edilizia

    Locarno: il Monte Brè sarà salvaguardato

    Tenuto conto dell’iniziativa popolare lanciata contro la prospettata costruzione di un maxi resort, il Municipio cittadino ha deciso di istituire una zona di pianificazione nel comparto

  • 3
    Viabilità

    In autunno i primi lavori sulla Statale 34 del Lago Maggiore

    A Locarno incontro informativo fra i referenti italiani e gli interessati sul versante svizzero con l’obiettivo di mettere a punto una strategia per la mobilità durante i cantieri - Da ottobre interventi di pulizia dei pendii e l’anno prossimo via alla realizzazione della galleria dove cadde la frana del 2017

  • 4
  • 5
  • 1