Gioielli in cassetta di sicurezza

A Locarno è scaduto lo strumento provvisorio che tutelava i beni culturali della Città, ma la procedura in corso protegge comunque quelli più meritevoli

Gioielli in cassetta di sicurezza
Murato, azionista della società, ha scritto alla Kursaal SA, proprietaria dell'edificio, perché la storica palazzina che ospita il teatro di Locarno sia messa soto tutela.

Gioielli in cassetta di sicurezza

Murato, azionista della società, ha scritto alla Kursaal SA, proprietaria dell'edificio, perché la storica palazzina che ospita il teatro di Locarno sia messa soto tutela.

LOCARNO - Per cinque anni erano stati protetti grazie ad uno strumento provvisorio. Ora, però, quel provvedimento è scaduto, ma i gioielli di Locarno sono comunque al sicuro. Nessun rischio, insomma, per i beni culturali più meritevoli di Locarno, nonostante dallo scorso 14 luglio non sia più in vigore la misura transitoria che aveva permesso al Municipio di vincolarli. Nel frattempo, però, è iniziata la procedura per l'allestimento della variante di Piano regolatore definitiva e proprio tale procedura tutela oggi tutti quegli edifici e monumenti meritevoli di protezione secondo l'Esecutivo. A questi se ne sono aggiunti anche diversi altri indicati dalla Commissione del Piano regolatore del Legislativo. Il tutto fino all'entrata in vigore delle nuove normative. Nel frattempo, sempre riguardo ai beni culturali, anche il Comune di Muralto è sceso in campo perché la tutela sia estesa anche allo storico edificio che ospita il teatro di Locarno.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    Carnevale estivo

    Migliorano le condizioni del giovane picchiato a Giumaglio

    Il 17.enne dovrebbe lasciare a breve il reparto di cure intensive - Intanto continuano a rincorrersi gli interrogativi sulla dinamica dei fatti e sulle responsabilità dei presunti colpevoli - Sul posto, sottolineano gli organizzatori, erano presenti fra le 450 e le 500 persone

  • 2
    VIOLENZA A GIUMAGLIO

    Gli organizzatori: «Per ora non parliamo»

    Pestaggio al carnevale estivo, il Gruppo giovani al momento mantiene il silenzio stampa in merito al grave episodio - Bocche cucite anche da parte dell’agenzia privata di sicurezza: «Richiami domani»

  • 3
    GIUMAGLIO

    Botte al carnevale estivo: è in cure intense

    Un 17.enne del Locarnese è stato picchiato con violenza da dei giovani ieri sera in occasione della manifestazione svoltasi in Valle Maggia - Il racconto dei genitori che hanno sporto denuncia penale

  • 4
  • 5
    LOCARNO

    «Non mi ha di certo tolto il sonno»

    Telefonia mobile e 5G: e-mail dai toni sopra le righe indirizzata al presidente del Film Festival Marco Solari - Non ha sporto denuncia, ma la polizia cantonale ha avviato comunque le verifiche del caso

  • 1