I colori e i sorrisi di Patrizia Wyss

Ascona

Mostra fotografia da mercoledì alla Galleria d’architettura Selvaggio per sostenere l’associazione Triangolo

I colori e i sorrisi di Patrizia Wyss
Uno scatto di Patty Wyss, catturato in Etiopia.

I colori e i sorrisi di Patrizia Wyss

Uno scatto di Patty Wyss, catturato in Etiopia.

«I colori, i sorrisi di Patty», è il titolo della mostra dedicata alla disegnatrice e fotografa ticinese Patrizia Wyss che dal 12 agosto al 10 settembre sarà ospitata dalla Galleria d’architettura Selvaggio di Ascona. La raccolta di immagini esposte testimonia la passione dell’autrice per la documentazione di viaggio e la spiccata empatia che ne ha sempre caratterizzato la vita di tutti i giorni.

Patrizia Wyss, scomparso lo scorso mese di aprile, aveva un modo originale e personale di approcciarsi alla creazione di un’immagine, immergendosi nella situazione, scattando unicamente quando sentiva la vibrazione della sua anima. Negli ultimi anni i suoi interessi si sono focalizzati prevalentemente nel reportage socio-geografico, nonché nell’elaborazione e nella creazione di opere legate alla natura. Durante la carriera ha collaborato con agenzie internazionali di fotografie di stock e le sue opere fanno inoltre parte della collezione dell’Archivio fotografico italiano.

Esposizione benefica
Il ricavato della vendita delle fotografie della mostra che si terrà alla Galleria d’architettura Selvaggio di Ascona sarà devoluto in beneficenza a favore dell’Associazione Triangolo. Ecco gli orari di apertura dell’esposizione: dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Vernissage su iscrizione
L’inaugurazione si terrà come detto mercoledì 12 agosto alle 18.30. Per motivi organizzativi, ma anche legati all’emergenza sanitaria in corso, si invitano gli interessati a partecipare all’evento ad annunciarsi all’indirizzo e-mail info@selvaggio.ch o a chiamare il numero di telefono 091/785.19.10.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 2

    Continua il braccio di ferro sulle finanze

    locarno

    Dopo i 4 ricorsi sui conti del passato la minoranza della Gestione propone di respingere il Consuntivo 2019 – La maggioranza ravvisa alcune criticità, ma non fondamentali, e ritiene che la bocciatura sarebbe solamente ideologica

  • 3
  • 4
  • 5

    L’evoluzione del PS passa da giovani vertici

    Locarno

    L’assemblea sezionale ha nominato alla copresidenza Nancy Lunghi e Giorgio Fransioli che prendono il testimone dal presidente uscente Alberto Inderbitzin – Continua il cambiamento iniziato prima delle elezioni, poi annullate, con la lista Insieme e sinistra per la socialità e l’ambiente

  • 1
  • 1