Il nuovo parco solo con le auto

A Locarno si riapre il dibattito sul futuro del terreno Balli - Il vice sindaco Paolo Caroni risponde a chi vorrebbe rinunciare al parcheggio sotterraneo

Il nuovo parco solo con le auto
La variante di Piano regolatore prevede la rinascita del polmone verde in Città Vecchia una volta realizzato l'autosilo interrato.

Il nuovo parco solo con le auto

La variante di Piano regolatore prevede la rinascita del polmone verde in Città Vecchia una volta realizzato l'autosilo interrato.

LOCARNO - Un mosaico dal quale non si può togliere nessun tassello. Così il vice sindaco di Locarno, Paolo Caroni, definisce l'operazione che ha portato la Città ad acquistare il terreno Balli per farne rivivere il parco. Un investimento che diventerebbe però insostenibile se - come auspicato nei giorni scorsi dal Verdi locarnesi - si rinunciasse alla realizzazione del previsto autosilo interrato. Come gli ecologisti, sono stati una decina fra associazioni, partiti e privati a indirizzare nelle scorse settimane le proprie osservazioni sulla variante di Piano regolatore al Municipio. Quest'ultimo ora vaglierà tutto il materiale, per poi procedere all'allestimento del relativo messaggio all'indirizzo del Legislativo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    La storia

    Una vita spericolata fra politica e rock

    Alain Scherrer, sindaco di Locarno, mette da parte la cravatta e racconta come è nata la sua passione per la musica – «Cantare nella Vasco Jam mi ha insegnato ad ascoltare gli altri e a lavorare in Municipio cercando sempre l’armonia»

  • 2
    LOCARNO

    Al via il cantiere per la passerella ciclopedonale

    Inizieranno lunedì 19 agosto i lavori per realizzare l’opera nella zona a valle del ponte A13 sulla Maggia: gli interventi dureranno quasi un anno - Il sindaco Alain Scherrer: «Dal 2020 la Città sarà più raggiungibile»

  • 3
    incidente

    Bagnante salvato da una passante a Minusio

    Provvidenziale l’intervento di una donna francese che fa parte della troupe di un film in concorso a Locarno - Il 32.enne cinese era in acqua di fronte all’osteria La Riva quando si è sentito male

  • 4
    Gambarogno

    Volano gli stracci tra Cleto Ferrari e Municipio

    L’oggetto della discordia, questa volta, il lido di Gerra e i dubbi sollevati in due interpellanze – L’Esecutivo: «Subdolo e inappropriato» – Il consigliere comunale: «Tentativo di screditarmi»

  • 5
    Iniziative

    Dai social tutti i set cinematografici ticinesi

    La Guida alle location della Ticino Film Commission è stata potenziata grazie all’ausilio dell’intelligenza artificiale e arricchita con i racconti dei registi – L’innovativo database online è destinato a crescere tramite l’hashtag #ticinofilmlocation

  • 1