Il nuovo parco solo con le auto

A Locarno si riapre il dibattito sul futuro del terreno Balli - Il vice sindaco Paolo Caroni risponde a chi vorrebbe rinunciare al parcheggio sotterraneo

Il nuovo parco solo con le auto
La variante di Piano regolatore prevede la rinascita del polmone verde in Città Vecchia una volta realizzato l'autosilo interrato.

Il nuovo parco solo con le auto

La variante di Piano regolatore prevede la rinascita del polmone verde in Città Vecchia una volta realizzato l'autosilo interrato.

LOCARNO - Un mosaico dal quale non si può togliere nessun tassello. Così il vice sindaco di Locarno, Paolo Caroni, definisce l'operazione che ha portato la Città ad acquistare il terreno Balli per farne rivivere il parco. Un investimento che diventerebbe però insostenibile se - come auspicato nei giorni scorsi dal Verdi locarnesi - si rinunciasse alla realizzazione del previsto autosilo interrato. Come gli ecologisti, sono stati una decina fra associazioni, partiti e privati a indirizzare nelle scorse settimane le proprie osservazioni sulla variante di Piano regolatore al Municipio. Quest'ultimo ora vaglierà tutto il materiale, per poi procedere all'allestimento del relativo messaggio all'indirizzo del Legislativo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    Locarno

    Continuità e stabilità per le scuole comunali

    Il Municipio spiega i motivi che l’hanno spinto a conferire un mandato per l’anno in corso alla direttrice, sebbene abbia raggiunto l’età della pensione – Molti i cambiamenti in atto in un periodo reso ancor più complicato dalla pandemia

  • 2
    La curiosità

    Un uccellino in volo dall’Alaska al delta della Maggia

    Decine di ornitologi alla foce del fiume dove nei giorni scorsi è atterrato un gambecchio, specie mai vista prima nel nostro paese – La presenza del volatile a Locarno riporta d’attualità la questione del livello delle acque del Verbano

  • 3
  • 4
    IL PROCESSO

    «Lei comunque ha ucciso una persona»

    Così il giudice Mauro Ermani si rivolge all’imputato al termine della prima giornata di dibattimento sul delitto di Muralto – Domattina si riprende con le requisitorie di accusa e difesa

  • 5
    Turismo

    «Il Ticino può essere orgoglioso e puntare ancora più in alto»

    Il cantone visto da Gratian Anda, uno dei proprietari del cinque stelle Castello del Sole di Ascona designato per la seconda volta miglior hotel svizzero dalla prestigiosa guida GaultMillau – Finora solo il Gran Resort di Bad Ragaz aveva fatto il bis - FOTO

  • 1