Il presunto omicida torna in libertà

Fine della carcerazione preventiva per il giovane accusato della morte del 44.enne fuori dalla discoteca La Rotonda di Gordola

Il presunto omicida torna in libertà
La ricostruzione dell'omicidio fuori dalla discoteca

Il presunto omicida torna in libertà

La ricostruzione dell'omicidio fuori dalla discoteca

GORDOLA - È tornato in libertà il presunto autore dell'omicidio di Gordola. A darne notizia è la RSI. Il procuratore pubblico Claudia Solcà ha rinunciato a un'ulteriore proroga della carcerazione preventiva. Il 21enne, difeso dall'avvocato Yasar Ravi, è indagato non solo per la morte del 44enne del Mendrisiotto, avvenuta lo scorso 22 aprile all'entrata della discoteca La Rotonda di Gordola, ma anche per spaccio di cocaina. L'accusa più grave resta, chiaramente, quella di omicidio intenzionale, accusa che lui ha sempre respinto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    Locarno

    LaRotonda fa quadrare il cerchio

    Non mancano le critiche, ma la nuova veste del villaggio festivaliero raccoglie consensi tra il pubblico presente – Gli organizzatori: «Siamo soddisfatti, l’affluenza è in linea con gli scorsi anni e il bilancio è positivo»

  • 2
    La storia

    Una vita spericolata fra politica e rock

    Alain Scherrer, sindaco di Locarno, mette da parte la cravatta e racconta come è nata la sua passione per la musica – «Cantare nella Vasco Jam mi ha insegnato ad ascoltare gli altri e a lavorare in Municipio cercando sempre l’armonia»

  • 3
    LOCARNO

    Al via il cantiere per la passerella ciclopedonale

    Inizieranno lunedì 19 agosto i lavori per realizzare l’opera nella zona a valle del ponte A13 sulla Maggia: gli interventi dureranno quasi un anno - Il sindaco Alain Scherrer: «Dal 2020 la Città sarà più raggiungibile»

  • 4
    incidente

    Bagnante salvato da una passante a Minusio

    Provvidenziale l’intervento di una donna francese che fa parte della troupe di un film in concorso a Locarno - Il 32.enne cinese era in acqua di fronte all’osteria La Riva quando si è sentito male

  • 5
    Gambarogno

    Volano gli stracci tra Cleto Ferrari e Municipio

    L’oggetto della discordia, questa volta, il lido di Gerra e i dubbi sollevati in due interpellanze – L’Esecutivo: «Subdolo e inappropriato» – Il consigliere comunale: «Tentativo di screditarmi»

  • 1