Ascona

La carica dei 500 nostalgici in sella al «mozz»

Partendo da Coira una lunga carovana di motorini raggiungerà sabato il Borgo - Il «tour» sui ciclomotori, alla sesta edizione, ha notevoli ritorni turistici

La carica dei 500 nostalgici in sella al «mozz»
Tutti a bordo dei Töffli, ciclomotori da 30 km/ora in Ticino conosciuti come «mozz». (Archivio CdT)

La carica dei 500 nostalgici in sella al «mozz»

Tutti a bordo dei Töffli, ciclomotori da 30 km/ora in Ticino conosciuti come «mozz». (Archivio CdT)

ASCONA - Puzzolenti, rumorosi, soprattutto quando si «tarocca la marmitta», noiosi come insetti quando li si incrocia nel traffico e ti passano accanto, lasciandoti a schiumare di rabbia in colonna. Sono i «mozz», versione nostrana dei ciclomotori, tipo Ciao, che a nord delle Alpi sono chiamati confidenzialmente «Töffli», due ruote spinte da qualche cavallo motore che da decenni...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Locarno
  • 1