La Centovallina torna a sconfinare

Trasporti

Da domani la ferrovia Locarno-Domodossola ripristinerà le corse fra Svizzera e Italia – Novità per i possessori di Ticino Ticket che potranno proseguire il viaggio oltre confine con uno sconto

La Centovallina torna a sconfinare
Un viaggio con la Centovallina offre anche l’occasione per ammirare il paesaggio. ©CdT/Chiara Zocchetti

La Centovallina torna a sconfinare

Un viaggio con la Centovallina offre anche l’occasione per ammirare il paesaggio. ©CdT/Chiara Zocchetti

Grazie ai nuovi allentamenti che riguardano gli spostamenti fra Svizzera e Italia, nel raggio di 60 chilometri e nell’arco di 24 ore, la Centovallina torna a sconfinare. Da domani, infatti, la ferrovia che collega Locarno con Domodossola, passando per le Centovalli e la valle Vigezzo, ripristinerà il traffico internazionale. Non solo. L’offerta sarà pure potenziata.

Il nuovo orario, valido da domani al 31 luglio, garantirà sei collegamenti giornalieri in entrambe le direzioni. In particolare, da Domodossola in direzione di Locarno, sono previsti treni in partenza alle 8.25, 9.25, 10.25, 13.25, 15.25 e alle 19. Da Locarno in direzione di Domodossola, invece, i convogli partiranno alle 7.48, 10.48, 12.48, 15.48, 16.48 e 17.48. Il venerdì e la domenica saranno inoltre ripristinati il treno delle 18.48 in partenza da Locarno e il treno delle 20.25 in partenza da Domodossola.

Verso la normalità

«Il potenziamento dell’offerta internazionale è un primo importante passo verso un ritorno alla normalità, nonostante sia ancora necessario fare i conti con le limitazioni di viaggio in essere che, fatta eccezione per gli spostamenti nell’area dei 60 chilometri e per il transito, prevedono l’obbligo di tampone negativo e la compilazione del formulario elettronico per l’ingresso in Italia», commenta Claudio Blotti, direttore delle FART. «Abbiamo deciso di attuare il potenziamento – prosegue – anche per dare un sostegno concreto alle regioni attraversate dalla nostra ferrovia, la quale ogni anno trasporta centinaia di migliaia di passeggeri». Da segnalare, poi, l’inclusione della tratta tra Camedo e Domodossola tra i partner turistici di Ticino Ticket, i cui possessori potranno da quest’anno acquistare online il biglietto per proseguire il viaggio nella parte italiana con uno sconto del 20 per cento, effettuando una sosta intermedia a scelta sia all’andata sia al ritorno.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 1