La Centovallina torna in funzione

Dopo il danno causato dal maltempo lunedì scorso, la linea ferroviaria internazionale venerdì mattina torna di nuovo a circolare

La Centovallina torna in funzione
Immagine d'archivio

La Centovallina torna in funzione

Immagine d'archivio

LOCARNO - Dopo il danno causato dal maltempo lunedì scorso (vedi suggeriti), la linea ferroviaria internazionale Centovallina torna di nuovo in funzione.

Come comunicato dalla società il traffico ferroviario sulla tratta italiana e internazionale verrà riattivato a partire dalle ore 7.52 di oggi, venerdì 2 novembre, con il treno per la Valle Vigezzo n. 231.

La prima corsa internazionale da Domodossola a Locarno sarà quella prevista dall'orario ufficiale, con partenza alle ore 8.25, mentre da Locarno la prima corsa internazionale per Domodossola partirà alle ore 7.49.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    Locarno

    «Il burkini è solo un costume da bagno»

    La minoranza della Legislazione è contraria all’introduzione del divieto di indossare l’indumento femminile - Si tratterebbe di un problema inesistente, meglio sarebbe dedicarsi, sia a livello politico che sociale, alla diffusione della visione occidentale della donna

  • 2
    processo

    La truffano in amore e lei fa sparire un milione al lavoro

    Alla sbarra una contabile della regione che nel 2017 sottrasse fondi aziendali per girarli al suo «fidanzato virtuale» - Dopo l’arresto ammise i fatti, ma non tutta la cifra contestatale dal procuratore che chiede tre anni di reclusione in parte sospesi

  • 3
    Bilancio

    Anche le macchine hanno preso il virus

    La pandemia ha pesantemente colpito il settore con una contrazione delle vendite a livello cantonale del 26% – La voglia di comperare è tornata ma ora le vetture scarseggiano perché mancano i pezzi prodotti in varie parti del mondo – Successo per AutoIn che ha voluto dare una scarica al mercato

  • 4
  • 5
    LITTERING

    Nel Verbano copertoni, ombrelloni e motori di barche

    I soci dell’Associazione Delta Divers di Locarno hanno partecipato negli scorsi giorni all’azione a livello svizzero «Clean-Up» pulendo le rive e i fondali del Lago Maggiore - Ecco cosa hanno trovato

  • 1