La Santa Chiara fra estromissioni e ottimismo sull’operatività

Assemblea

Gli azionisti della clinica locarnese hanno deciso di non riconfermare nel Consiglio di amministrazione il CEO di Swiss Medical Network, che lascia intendere possibili contromosse – Moncucco garantisce sugli stipendi, ma preoccupano ancora le finanze

La Santa Chiara fra estromissioni e ottimismo sull’operatività
Alla perdita finanziaria registrata nel 2020 dalla Santa Chiara si sono aggiunti nuovi risultati negativi nei primi sei mesi del 2021. ©CdT/Chiara Zocchetti

La Santa Chiara fra estromissioni e ottimismo sull’operatività

Alla perdita finanziaria registrata nel 2020 dalla Santa Chiara si sono aggiunti nuovi risultati negativi nei primi sei mesi del 2021. ©CdT/Chiara Zocchetti

Impossibile andare avanti a braccetto: visioni, filosofia e obiettivi divergono troppo. Questo quanto scaturito dall’assemblea degli azionisti della Clinica Santa Chiara SA, che hanno deciso di estromettere dal CdA (fino alla riunione «transitorio») il rappresentate di Swiss Medical Network (SMN), il CEO del gruppo Dino Cauzza, affidando l’organismo direttivo nelle sole mani dei rappresentanti della Clinica Luganese Moncucco, azionista di maggioranza. E le conseguenze – parrebbe lasciar intendere un comunicato diffuso in tempi brevissimi da SMN – non si faranno attendere. La vicenda, insomma, che oppone l’azionista di minoranza all’istituto sottocenerino, finirà con ogni probabilità nuovamente sul tavolo del pretore aggiunto di Locarno Città Manuel Bergamelli. Intanto, però, dall’assemblea...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Pionieri dell’audiovisivo quando quasi non se ne parlava

    Formazione

    Due chiacchiere con il direttore Domenico Lucchini nell’anno in cui il CISA a Locarno ha superato il record storico di studenti – Passato, presente e futuro alla vigilia del trentesimo, mentre si è aperto da poco il concorso per la ricerca di un nuovo timoniere

  • 2

    Continuità e stabilità per le scuole comunali

    Locarno

    Il Municipio spiega i motivi che l’hanno spinto a conferire un mandato per l’anno in corso alla direttrice, sebbene abbia raggiunto l’età della pensione – Molti i cambiamenti in atto in un periodo reso ancor più complicato dalla pandemia

  • 3

    Un uccellino in volo dall’Alaska al delta della Maggia

    La curiosità

    Decine di ornitologi alla foce del fiume dove nei giorni scorsi è atterrato un gambecchio, specie mai vista prima nel nostro paese – La presenza del volatile a Locarno riporta d’attualità la questione del livello delle acque del Verbano

  • 4
  • 5

    «Lei comunque ha ucciso una persona»

    IL PROCESSO

    Così il giudice Mauro Ermani si rivolge all’imputato al termine della prima giornata di dibattimento sul delitto di Muralto – Domattina si riprende con le requisitorie di accusa e difesa

  • 1
  • 1