La tutela di Monte Brè sui tavoli del Cantone

Locarno

Il Municipio approva la zona di pianificazione, allargata anche a Cardada, e la invia subito a Bellinzona

La tutela di Monte Brè sui tavoli del Cantone
Un altro passo per salvare Monte Brè. © Pedrazzini

La tutela di Monte Brè sui tavoli del Cantone

Un altro passo per salvare Monte Brè. © Pedrazzini

Come promesso, durante la sua ultima riunione il Municipio di Locarno ha confermato l’adozione della zona di pianificazione per i comparti di Brè e Colmanicchio. Una misura di protezione, che si è deciso appunto di estendere anche a Cardada e che avrà una validità di 5 anni. Tempo in cui sarà possibile elaborare e approvare una variante pianificatoria definitiva. Il tutto, ricordiamo, poggia le sue basi nella volontà di evitare possibili progetti simili a quello del maxi-resort, contro il quale è stata promossa un’iniziativa. «Il Municipio, auspicando una fattiva collaborazione di tutti gli attori coinvolti, ricorda che il prossimo passo è affidato alla Commissione Piano regolatore del Consiglio comunale, che dovrà elaborare una proposta concreta fondata sul contenuto dell’iniziativa popolare», si sottolinea in una nota dell’Esecutivo. Mentre, per procedere celermente alla formalizzazione dello strumento di tutela del territorio attuale, la documentazione è già stata trasmessa alle autorità cantonali per il necessario preavviso.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Col turismo trasformativo scoprire il territorio e se stessi

    La curiosità

    Approda anche nel Locarnese una singolare iniziativa per immergersi nel paesaggio – Variegato il cartellone di proposte, alcune delle quali dedicate alle sole donne – L’ideatrice Michela Di Savino: «Yoga, danza, meditazione e musica aiutano ad entrare in sintonia con la natura e a gustare davvero il fascino dei luoghi» - FOTO

  • 2

    Con la bici è bello, ma servono le luci

    Gallerie

    Campagna di sensibilizzazione lanciata dalla Polizia intercomunale del Piano per gli appassionati delle due ruote che affrontano la strada della Valle Verzasca

  • 3

    I luoghi d’arte fan gruppo ed emerge uno squadrone

    Locarnese

    Pubblicato un opuscolo in cui 12 musei o fondazioni si presentano all’unisono – Scopo dell’iniziativa, nata durante un anno fortemente condizionato dalla pandemia, è quello di far conoscere la variegata offerta espositiva della regione ai turisti, ma anche ai ticinesi

  • 4

    Due feriti non gravi in un incidente a Tenero

    Locarnese

    Il conducente di una vettura stava uscendo dalla rampa del posteggio quando, per motivi da stabilire, si è spostato sulla sinistra cadendo dal muretto laterale e terminando nel piazzale sottostante

  • 5
  • 1
  • 1