Le poesie di Pasolini in chiave folk

Ascona

La stagione autunnale di LocarnoFolk prende il via sabato 10 ottobre al Teatro del Gatto con il progetto «LinguaMadre» dedicato al grande poeta italiano

Le poesie di Pasolini in chiave folk

Le poesie di Pasolini in chiave folk

Dopo la pausa forzata dovuta al coronavirus LocarnoFolk riparte con nuova energia e molto entusiasmo. Ad aprire la stagione autunnale il progetto «LinguaMadre: Il Canzoniere di Pasolini», una produzione originale che ha debuttato nel 2019 a Loano, proposta da quattro giovani musicisti tra i talenti più interessanti e creativi del nuovo folk italiano. Si tratta dei fratelli piemontesi Nicolò e Simone Bottasso, che si esibiranno al violino, alla tromba e all’organetto, della cantante friulana Elsa Martin e del polistrumentista calabrese Davide Ambrogio, i quali musicheranno in chiave contemporanea estratti dalla raccolta poetica del 1955 di Pier Paolo Pasolini, che segue il filo tematico della «madre» come figura centrale di molta poesia popolare e come lingua. Prenotazioni telefonando allo 091/792.21.21.

Scoprite di più su questo e gli altri eventi in programma fino al 16 ottobre sfogliando la rivista ExtraSette in allegato venerdì 9 ottobre al Corriere del Ticino.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Brusco stop alla pianificazione dell’ex caserma

    Losone

    Il Tribunale cantonale amministrativo accoglie il ricorso inoltrato da vicini e vieta l’uso temporaneo degli spazi – Ora il Municipio dovrà capire se vi siano margini per rivolgersi all’istanza superiore – Spiazzati Festival e Accademia Dimitri

  • 2
  • 3
  • 4

    Una perizia scagiona il picchiatore di Gordola

    Locarnese

    L’analisi dell’esperto commissionata dalla presidente della Corte d’Appello Roggero-Will stabilisce che la morte del 44.enne del Mendrisiotto nell’aprile del 2017, deceduto a causa della caduta seguita alle percosse subite dall’imputato all’uscita di una discoteca, sarebbe dovuta a cause naturali

  • 5

    Tutto fermo alla Santa Chiara

    Locarno

    Dopo l’annullamento dell’assemblea, il Consiglio d’amministrazione in carica ha ottenuto decisioni giudiziarie che impediscono ogni modifica dei vertici dell’istituto di cura

  • 1
  • 1