Litigano alla Stranociada e gli stacca l’orecchio a morsi

LOCARNO

Venerdì notte, nel capannone in Piazza Sant’Antonio, è degenerato l’alterco tra due giovani della regione, probabilmente per una contesa amorosa - La vittima è stata portata al pronto soccorso e sarà operata oggi

Litigano alla Stranociada e gli stacca l’orecchio a morsi
(Foto Garbani)

Litigano alla Stranociada e gli stacca l’orecchio a morsi

(Foto Garbani)

LOCARNO - Non sembra proprio essere filata via liscia la notte della Stranociada. Secondo quanto anticipato dal portale Ticinonline – e confermatoci dalla Polizia cantonale – intorno alle tre di venerdì notte, nel capannone carnascialesco in Piazza Sant’Antonio, è scoppiata una lite tra due giovani della regione, probabilmente per una contesa amorosa.

Durante l’alterco, uno degli antagonisti ha aggredito l’altro, prendendolo a morsi e staccandogli così una parte dell’orecchio. La Polizia cantonale ha verbalizzato i due, con l’autore del ferimento che sarà probabilmente denunciato. La vittima, che secondo alcuni testimoni perdeva molto sangue, è stata condotta al vicino Pronto soccorso della Carità: il giovane sarà operato oggi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 1