Minusio chiude centro sportivo, palestre, piscine e siti culturali

Locarnese

Misure di prevenzione supplementari per lo stato di necessità. Scuole con servizio accudimento

Minusio chiude centro sportivo, palestre, piscine e siti culturali
Anche il Centro Elisarion di Minusio chiude per l’emergenza sanitaria. © Archivio CdT

Minusio chiude centro sportivo, palestre, piscine e siti culturali

Anche il Centro Elisarion di Minusio chiude per l’emergenza sanitaria. © Archivio CdT

Il Municipio di Minusio, in considerazione dello stato di necessità sull’intero territorio cantonale, ha deciso di chiudere fino a data da destinarsi i luoghi di intrattenimento pubblici e vietare tutte le attività e gli eventi sportivi, sia agonistiche che amatoriali, a prescindere dal numero di persone presenti. Anche il Centro sportivo-ricreativo di Mappo, così come le palestre, la piscina comunale, il Centro culturale Elisarion e Villa San Quirico chiudono i battenti fino a nuovo avviso. Confermato lo stop delle attività scolastiche (elementari e d’infanzia) da lunedì anche se verrà garantito un servizio di accudimento per gli allievi i cui genitori non possono restare a casa. Sempre da lunedì prossimo - salvo urgenze improrogabili e previo appuntamento telefonico - non ci si potrà recare presso gli sportelli comunali. Si invitano comunque i cittadini a privilegiare i contatti telefonici e le richieste on line (www.minusio.ch).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 2

    Là dove la solidarietà si declina in infinite forme

    Locarno

    Accanto al servizio dei pranzi da asporto (nato nel picco della crisi) Casa Martini riapre la mensa sociale – Oltre trenta pasti gratuiti al giorno per chi è più in difficoltà – Intanto si prepara l’accoglienza notturna che partirà a luglio

  • 3

    Al lago, al fiume o in piazza, ma con la testa sulle spalle

    Locarnese

    Ancora chiusi i lidi, moltissimi bagnanti hanno affollato gli altri luoghi di svago della regione, ma rispettando le distanze e senza creare i temuti assembramenti dei giorni scorsi - Folta presenza di polizia per monitorare la situazione - FOTO e VIDEO

  • 4

    Il colosso delle Cinque Vie continua a non piacere

    Locarno

    Sono già state inoltrate due opposizioni contro il nuovo progetto per il centro polifunzionale La Campagna – Prolungato il periodo di pubblicazione, che si conclude proprio oggi – Preoccupano soprattutto volumetrie e traffico generato

  • 5

    L’uomo caduto dall’albero non ce l’ha fatta

    orselina

    Il 77.enne è deceduto sul colpo dopo essere precipitato per una ventina di metri finendo nel fiume sottostante - Sul posto oltre alla Polizia cantonale anche gli specialisti della Polizia Scientifica - FOTO E VIDEO

  • 1
  • 1