Navigazione a pieno regime e più verde sul Lago Maggiore

Verbano

La motonave ibrida Topazio ora è in servizio anche sul bacino svizzero

Navigazione a pieno regime e più verde sul Lago Maggiore
La motonave ibrida Topazio, inaugurata ad aprile.

Navigazione a pieno regime e più verde sul Lago Maggiore

La motonave ibrida Topazio, inaugurata ad aprile.

Navigazione a pieno regime e più verde sul Verbano. Ora anche per ciò che concerne il bacino svizzero. La stagione turistica del servizio di collegamento internazionale sul Lago Maggiore era partita il 4 luglio, con una programmazione modulata man mano per calibrarla in funzione del traffico viaggiatori. E da agosto la Navigazione ha introdotto ulteriori novità: già dal primo del mese, infatti, il servizio di trasporto veicoli tra Intra e Laveno è stato intensificato, ripristinando i traghetti ogni 20 minuti dal lunedì al venerdì nelle fasce centrali della giornata.
Ma non è tutto. Nella flotta viene ora utilizzata la nuova motonave Topazio sull’intero lago, fino appunto in Svizzera, toccando anche gli scali di Brissago, con fermata alle isole, ad Ascona e Locarno. «La nuova motonave diesel-elettrica è stata inaugurata lo scorso 16 aprile ad Arona che fino ad ora ha circolato nelle corse di collegamento Arona-centro lago e nel Golfo borromeo», si legge in una nota.

Motivo d’orgoglio
Mentre dal 2 agosto l’imbarcazione ibrida ha varcato i confini nazionali navigando l’intero lago. «Sino a fine mese, nelle giornate di lunedì e giovedì (eccetto 12 e 16/8) raggiungerà Locarno da Arona, compiendo il percorso inverso il martedì e venerdì, eccetto 13 e 17/8». Per il dettaglio delle corse effettuate: www.navigazionelaghi.it.
«Si tratta della prima nave ibrida in esercizio nelle le acque interne italiane», spiega il direttore di esercizio Navigazione Lago Maggiore Paolo Bianchi. «Ne siamo molto orgogliosi e pertanto abbiamo ritenuto di programmare l’impiego di questa nuova nave su tutto il territorio, con l’obiettivo di offrire a coloro che risiedono nei comuni rivieraschi o vi soggiornano per vacanza l’opportunità di salirvi a bordo ed apprezzarne silenziosità e comfort. La nave è dotata altresì di rastrelliere per il trasporto biciclette per poter rispondere alle differenti esigenze dei nostri passeggeri».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 1