Nuovi scenari per gli studios Polivideo

Riazzino

Venduti gli stabili che un tempo ospitavano la storica azienda di produzioni audiovisive – Già avviata la loro ristrutturazione: rimangono gli uffici, mentre per gli altri spazi si attendono sviluppi pianificatori

Nuovi scenari per gli studios Polivideo
(Foto Archivio CdT)

Nuovi scenari per gli studios Polivideo

(Foto Archivio CdT)

Nuovi scenari per gli studios Polivideo
(Foto Archivio CdT)

Nuovi scenari per gli studios Polivideo

(Foto Archivio CdT)

Nuovi scenari per gli studios Polivideo
(Foto Zocchetti)

Nuovi scenari per gli studios Polivideo

(Foto Zocchetti)

RIAZZINO – Prendono forma nuovi scenari per gli spazi ex Polivideo di Riazzino. Gli stabili che un tempo ospitavano la storica azienda di produzioni audiovisive, dichiarata fallita a marzo 2018 (dopo quasi 50 anni d’esistenza), sono stati venduti. La Polivideo Studios SA – che, lo ricordiamo, non ha relazioni con la Polivideo SA (appunto in liquidazione) – ha recentemente ceduto...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 2
  • 3

    Il patrimonio arboreo non è sotto attacco

    Locarno

    Il Municipio spiega che negli ultimi 10 anni sono state messe a dimora 376 nuove piante – Un numero di sei volte maggiore rispetto a quelle eliminate – Tutto viene oggi monitorato grazie al programma 3Trees

  • 4
  • 5

    Un Comune anche per donne?

    verso il 5 aprile

    L’opinione elettorale di Nancy Lunghi, candidata di Insieme a sinistra per la socialità e l’ambiente al Municipio di Locarno

  • 1
  • 1