Passo dopo passo accanto agli anziani

Terza età

Casi sempre più complessi per l’Associazione di assistenza e cura a domicilio del Locarnese e Vallemaggia, pronta a coordinare una rete integrata attraverso la quale connettere tutti i servizi di prossimità

Passo dopo passo accanto agli anziani
A casa cure complesse come in ospedale. ©CdT/Gabriele Putzu

Passo dopo passo accanto agli anziani

A casa cure complesse come in ospedale. ©CdT/Gabriele Putzu

Mettere in collegamento tutti i servizi che, nel corso del processo di invecchiamento, seguono passo passo il cammino dell’anziano. E farlo affidando il coordinamento di tale rete integrata a chi l’utente lo assiste più da vicino, conoscendone storia clinica e di vita, casa, abitudini, medico e famiglia. Un ritratto, quest’ultimo, che richiama subito alla mente i servizi di assistenza e cura a domicilio. Come lo Spitex del Locarnese e Vallemaggia (ALVAD), riunito ieri sera in assemblea e che si dice pronto (e molto propenso) ad assumersi tale compito.

«È un modello ideale»«Si tratta peraltro di un modello – hanno spiegato presentando i lavori il presidente Stefano Gilardi, il direttore amministrativo Gabriele Balestra e la direttrice sanitaria Alessandra Viganò – che perseguiamo da tempo. Convinti...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    «Aumenteremo i controlli»

    Locarno

    Giro di vite sulla sicurezza da parte di Palazzo Marcacci dopo la seconda rissa nel giro di pochi giorni e il ferimento di due giovani – Il capodicastero Pierluigi Zanchi: «Più ronde di polizia nel fine settimana e altre videocamere alla Rotonda»

  • 2
  • 3

    Ancora un pestaggio tra giovani

    Locarno

    Un ragazzo di 18 anni aggredito nei presi di Piazza Grande - Il municipale Pierluigi Zanchi: «Vogliamo capire quanto successo per decidere quali strategie adottare affinché episodi simili non abbiano a ripetersi»

  • 4

    La pandemia non ha fermato la Pro Militia

    Esercito

    Riunita in assemblea l’associazione che raggruppa i militi di ogni grado dei corpi di truppa e dei servizi – Riconfermato il presidente uscente Angelo Polli e rinnovato il comitato – Passate in rassegna le varie attività svolte nel 2021, nonostante le difficoltà causate dal coronavirus

  • 5

    Per sbrogliare il... nodo intermodale tornano in auge i concorrenti

    Trasporti

    Dopo l’incontro fra i partner a Bellinzona, il Municipio di Muralto darà mandato all’esperto di individuare un’alternativa che risolva l’impasse del comparto stazione – Si approfondiranno tutti i progetti che avevano partecipato allo studio di mandato in parallelo

  • 1
  • 1