Pietre in volo da 10 anni per sentirsi più svizzeri

Ascona

Sabato tornerà in piazza Elvezia sul lungolago del Borgo il Campionato ticinese di lancio del sasso – La disciplina divenuta ormai tradizionale nacque nel 1805 a Interlaken con la volontà di rafforzare l’identità nazionale

Pietre in volo da 10 anni per sentirsi più svizzeri
Il lancio del sasso attira annualmente ad Ascona oltre centro partecipanti. © CdT/Archivio

Pietre in volo da 10 anni per sentirsi più svizzeri

Il lancio del sasso attira annualmente ad Ascona oltre centro partecipanti. © CdT/Archivio

In pochi, a sud delle Alpi, avrebbero scommesso che l’evento si sarebbe rivelato tanto longevo, riscuotendo per altro un successo crescente edizione dopo edizione. Eppure il 7 di agosto, sul lungolago di Ascona, il Campionato ticinese di lancio del sasso celebrerà il suo decimo anno all’insegna dello sport e, soprattutto, del divertimento. Una decima edizione che, però, potrebbe anche essere l’ultima. Almeno nella forma e nel luogo che tutti abbiamo imparato a conoscere e ad apprezzare. «Potrebbe essere l’ultimo appuntamento alla ‘Tiz Arena’ in piazza Elvezia», conferma l’ideatore, nonché deus ex machina, della manifestazione, Tiziano Broggini. «L’interesse è alto. Tanto che c’è chi vorrebbe estendere la competizione su più giorni. Ma, ovviamente, una gara con eventuali selezioni e così via...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 1