Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Ferite di media gravità per il conducente di una Suzuki che circolava sulla cantonale in direzione di Brissago

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

Porto Ronco, urta il marciapiede e si cappotta

PORTO RONCO - Oggi poco dopo le 12.30 a Ronco sopra Ascona una 59.enne automobilista  svizzera (domiciliata nella regione) stava circolando sulla strada cantonale in direzione di Brissago. Giunta in territorio di Porto Ronco, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire ha perso il controllo del veicolo, urtando contro la parete rocciosa e finendo capovolta sul tetto. Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale e della Polizia comunale di Ascona sono intervenuti i soccorritori del Salva, che dopo aver prestato le prime cure alla donna l'hanno trasportata in ambulanza all'ospedale. A detta dei medici avrebbe riportato leggere ferite.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1