Presto in aula due casi di abusi

Fissati i processi a carico di un ristoratore e di un ergoterapista del Locarnese, accusati rispettivamente di atti sessuali con fanciulli e coazione sessuale

Presto in aula due casi di abusi
I processi si terranno al Tribunale penale di Lugano

Presto in aula due casi di abusi

I processi si terranno al Tribunale penale di Lugano

LOCARNO - La prossima settimana al tribunale penale di Lugano si terrà il processo a carico del gerente che nel maggio 2016 abusò di una bambina che con la famiglia si era recata a cena nel suo locale. L'uomo dovrà rispondere davanti alla Corte delle Assise correzionali di Locarno agli addebiti di ripetuti atti sessuali con un(a) fanciullo(a), coazione sessuale, pornografia dura e rappresentazione di atti di cruda violenza. Tra due settimane, invece, comparirà in aula davanti alla Corte delle Criminali di Locarno l'ergoterapista arrestato a marzo con l'accusa di coazione sessuale, sfruttamento dello stato di bisogno e ripetuta pornografia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 2
    Losone

    «I militari di nuovo in caserma?»

    Alla luce delle necessità di maggiori spazi, palesate dall’esercito svizzero per il 2021, il PPD sonda la possibilità di riaprire l’ex piazza d’armi – «Un’occasione d’oro, da cogliere al volo»

  • 3
    Locarno

    Isole di Natale e Instagram, la Città non rinuncia alla magia

    Alberi e alberelli in vari quartieri, aree a tema in piazza e più luminarie per sopperire all’assenza della pista – Grazie agli allievi della scuole comunali allestito un calendario dell’Avvento virtuale che ogni giorno regalerà una sorpresa

  • 4
  • 5
    Locarno

    «Piazza Grande un bene di tutti e da proteggere»

    Comitato e gruppo territorio e ambiente del PS cittadino entrane nel dibattito sulla richiesta di aprire di nuovo alle auto il centro e chiedono, invece dei parcheggi, misure concrete per rivitalizzarlo

  • 1