Quasi spento l’incendio nei boschi sopra Cugnasco

locarnese

Le basse temperature registrate durante la notte hanno aiutato i pompieri a contenere le fiamme - Sono in corso lavori di bonifica per evitare una ripresa

Quasi spento l’incendio nei boschi sopra Cugnasco
© RescueMedia

Quasi spento l’incendio nei boschi sopra Cugnasco

© RescueMedia

L’incendio sviluppatosi ieri nei boschi sopra Cugnasco è stato in buona parte spento, segnala il Corpo civici pompieri Locarno. Importante il lavoro svolto ieri e le basse temperature misurate questa notte in zona.

Per evitare una ripresa, sono in corso lavori di bonifica nella zona del bosco: quindici militi di montagna del Corpo pompieri Tenero - Contra e del Corpo civici pompieri Locarno sono attivi sul posto, dove è presente inoltre un elicottero civile a supporto delle operazioni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 2

    Prospettive orizzontali per il centro balneare

    Vallemaggia

    Viene dalla Spagna il progetto per la piscina coperta e l’area di svago di Bignasco, frazione di Cevio - Il sindaco Martini: «L’architetto di Madrid ci ha convinto per la sua visione lineare e non invasiva»

  • 3

    Il festival della scienza è solamente online

    APPUNTAMENTO

    Ascona: la manifestazione divulgativa per scuole e famiglie, dopo l’annullamento dell’anno scorso a causa della pandemia, ritorna esclusivamente sul sito con una serie di filmati, tutoring, esperimenti e altre sorprese

  • 4

    «Siamo ancora in corsa per il velodromo?»

    PROGETTO

    Losone, il gruppo PPD-GG in Consiglio comunale sollecita il Municipio sulla futura struttura e sulle possibilità di ospitarla all’ex Caserma, visto che allo stato attuale sembra essere in vantaggio l’ipotesi dell’ex cartiera di Tenero-Contra

  • 5

    La clinica Santa Chiara contro il Cantone: «Rimborso o fallimento»

    costi covid

    La struttura locarnese, inclusa nella rete di istituti sanitari in prima linea nella lotta contro il coronavirus, chiede a Bellinzona il risarcimento delle spese dovute alla pandemia: 2,6 milioni di franchi - In caso contrario le conseguenze per l’ospedale potrebbero essere gravi - A darne notizia è il Caffè

  • 1
  • 1