Santa Chiara, nuovi vertici a tempo determinato

Sanità

Lunedì prossimo l’assemblea nella sede della Clinica Moncucco dovrà designare gli amministratori, destituendo Sury e Caporali - I vertici resteranno in carica fino al 23 luglio

Santa Chiara, nuovi vertici a tempo determinato
Condizioni precise nell’accordo firmato davanti al pretore di Locarno per il controllo della Clinica Santa Chiara. ©CdT/Chiara Zocchetti

Santa Chiara, nuovi vertici a tempo determinato

Condizioni precise nell’accordo firmato davanti al pretore di Locarno per il controllo della Clinica Santa Chiara. ©CdT/Chiara Zocchetti

Sarà un consiglio d’amministrazione a tempo determinato quello della Clinica Santa Chiara che scaturirà dall’accordo raggiunto l’altro ieri, giovedì, tra Clinica Moncucco e Swiss Medical Network, i due gruppi che si stanno contendendo il controllo dell’istituto di cura privato. Dopo sei ore di trattative davanti al pretore aggiunto di Locarno Città, Manuel Bergamelli (e non Luisa Delmué come erroneamente indicato nell’articolo di ieri del CdT, ndr) le parti in causa si sono impegnate a definire un mandato a scadenza al nuovo CdA che sarà composto da due rappresentanti della Clinica Moncucco, Christian Camponovo e Donato Cortesi, da uno del gruppo Swiss Medical Network, Dino Cauzza, nonché da un commissario esterno, Antonio Ventura, proposto dal giudice e designato ad assumere la carica di presidente....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 1