IL CASO

Sarà denunciato il consigliere comunale autore dell’hackeraggio porno

Il fotomontaggio apparso sul sito della «Lista della Sinistra» di Losone sarebbe opera dell’amministratore della pagina, nonché membro del gruppo

Sarà denunciato il consigliere comunale autore dell’hackeraggio porno
(Foto Zocchetti)

Sarà denunciato il consigliere comunale autore dell’hackeraggio porno

(Foto Zocchetti)

LOSONE - Sarebbe stato un consigliere comunale appartenente al gruppo della «Sinistra di Losone» ad hackerare il sito web con un fotomontaggio pornografico. L’accusa arriva direttamente dalla Lista losonese, che in una nota punta il dito con l’amministratore del portale (ed ex collega di lista).

«L’immagine è stata pubblicata e condivisa su diversi social, inviata a diverse persone attraverso una mailing list e successivamente inoltrata dal presunto autore ad ogni consigliere comunale di Losone», si legge in una nota firmata dal capogruppo Matteo Piatti e dalla municipale Francesca Martignoni-Tresoldi . La Lista della Sinistra «si è immediatamente attivata per far rimuovere l’immagine scellerata, ma l’operazione è stata ostacolata a causa di diverse manipolazioni effettuate nel sito». «Nei suoi confronti – fanno sapere - sui procederà per le previste vie legali e comunichiamo da subito che egli non appartiene più al nostro gruppo politico che non ci rappresenterà più in sede di Consiglio comunale e nelle differenti commissioni». Infine, la Lista della Sinistra «si dissocia e condanna con convinzione il gravissimo atto politico compiuto perché contrario alla legge e lesivo della personalità degli interessati».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
    giumaglio

    Stop alla festa ma ancora nessun arresto

    Dopo il pestaggio di sabato gli organizzatori del carnevale estivo ne hanno deciso la sospensione - Intanto prosegue l’inchiesta, che non ha ancora individuato i presunti colpevoli della violenza - In queste ore interrogatori a tappeto

  • 5
    Carnevale estivo

    Migliorano le condizioni del giovane picchiato a Giumaglio

    Il 17.enne dovrebbe lasciare a breve il reparto di cure intensive - Intanto continuano a rincorrersi gli interrogativi sulla dinamica dei fatti e sulle responsabilità dei presunti colpevoli - Sul posto, sottolineano gli organizzatori, erano presenti fra le 450 e le 500 persone

  • 1