Lavori

Sbarramento totale della tratta tra Cadenazzo e Locarno

Tra la sera di venerdì 23 agosto e la mattina di martedì 27 sono previsti importanti lavori lungo la linea ferroviaria nei pressi di Riazzino - Sarà attivato un servizio di bus

 Sbarramento totale della tratta tra Cadenazzo e Locarno
(Foto Reguzzi)

Sbarramento totale della tratta tra Cadenazzo e Locarno

(Foto Reguzzi)

LOCARNO - Tra la sera di venerdì 23 agosto e la mattina di martedì 27 sono previsti importanti lavori lungo la linea ferroviaria nei pressi di Riazzino. Questi particolari e delicati lavori necessitano lo sbarramento totale della linea ferroviaria tra Cadenazzo e Locarno. Per la clientela è stato organizzato un servizio bus sostitutivo. Lo comunicano le FFS in una nota.

Presso la vecchia fermata di Riazzino-Cugnasco sono previsti importanti lavori legati al progetto di raddoppio parziale del binario tra Contone e Tenero. Questi lavori comprenderanno la posa di nuovi segnali ferroviari e lo spostamento dei binari dalla loro attuale posizione, con conseguente rifacimento del sottofondo ferroviario.

Per effettuare questi delicati lavori è pertanto necessario sbarrare al traffico ferroviario la linea che collega Cadenazzo a Locarno dalle 21.40 di venerdì 23 fino alle 2 di martedì 27 agosto. Durante questo fine settimana tutti i treni tra Cadenazzo e Locarno saranno soppressi e sostituiti da un servizio di bus, con tempi di percorrenza maggiori di circa 30 minuti.

Di norma i bus sostitutivi partono dai piazzali antistanti le stazioni. A Riazzino invece, la fermata per i bus sostitutivi si trova sulla strada cantonale, di fronte al distributore TAMOIL, mentre a Gordola la fermata è quella dei bus di linea di Gordola Nord.

Le FFS invitano a consultare l’orario online prima di mettersi in viaggio. In alternativa è possibile contattare il numero 0800 007 102 (0.08 franchi al minuto da rete fissa svizzera)

oppure allo 0041 512 257 844 (dall’estero). Per i viaggiatori diversamente abili, che necessitano di assistenza per la salita e discesa dai treni, è importante contattare il numero gratuito 0800 007 102 (dalla Svizzera) o il numero +41 512 257 844 (dall'estero).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Locarno
  • 1