Seconda chance per i semafori sul Piano

Dopo la bocciatura per un soffio dello scorso giugno, il Parlamento ha deciso di rivotare sul progetto per fluidificare il traffico sulla strada del Piano di Magadino.

Seconda chance per i semafori sul Piano
Entro dicembre il Gran Consiglio si chinerà di nuovo sul progetto che mira a migliorare le condizioni del traffico sul Piano

Seconda chance per i semafori sul Piano

Entro dicembre il Gran Consiglio si chinerà di nuovo sul progetto che mira a migliorare le condizioni del traffico sul Piano

Dietrofront del Gran Consiglio sul progetto di semaforizzazione della strada del Piano di Magadino, che dovrebbe fluidificare sensibilmente il traffico. Dopo la bocciatura, per un soffio, dello scorso 18 giugno, il Parlamento ha infatti deciso di rivotare sul tema, chiedendo al Consiglio di Stato di ripresentare l'apposito messaggio da 3,3 milioni di franchi. Prima dell'estate il progetto, ricordiamo, aveva raccolto 44 sì, 27 no e 6 astensioni. Per essere approvato, il credito doveva però incassare la cosiddetta maggioranza qualificata, ovvero 46 consensi pari al 50% più uno dei 90 deputati eletti. Entro dicembre il Parlamento dovrebbe così chinarsi nuovamente sul tema.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    Locarno

    «Il burkini è solo un costume da bagno»

    La minoranza della Legislazione è contraria all’introduzione del divieto di indossare l’indumento femminile - Si tratterebbe di un problema inesistente, meglio sarebbe dedicarsi, sia a livello politico che sociale, alla diffusione della visione occidentale della donna

  • 2
    processo

    La truffano in amore e lei fa sparire un milione al lavoro

    Alla sbarra una contabile della regione che nel 2017 sottrasse fondi aziendali per girarli al suo «fidanzato virtuale» - Dopo l’arresto ammise i fatti, ma non tutta la cifra contestatale dal procuratore che chiede tre anni di reclusione in parte sospesi

  • 3
    Bilancio

    Anche le macchine hanno preso il virus

    La pandemia ha pesantemente colpito il settore con una contrazione delle vendite a livello cantonale del 26% – La voglia di comperare è tornata ma ora le vetture scarseggiano perché mancano i pezzi prodotti in varie parti del mondo – Successo per AutoIn che ha voluto dare una scarica al mercato

  • 4
  • 5
    LITTERING

    Nel Verbano copertoni, ombrelloni e motori di barche

    I soci dell’Associazione Delta Divers di Locarno hanno partecipato negli scorsi giorni all’azione a livello svizzero «Clean-Up» pulendo le rive e i fondali del Lago Maggiore - Ecco cosa hanno trovato

  • 1