Si è spenta Astrid Marazzi

lutto

Già presidente del Sindacato indipendenti ticinesi, Marazzi è deceduta lo scorso 1. aprile all’età di 84 anni

Si è spenta Astrid Marazzi
© AARDT – 6900 Massagno

Si è spenta Astrid Marazzi

© AARDT – 6900 Massagno

Si è spenta lo scorso 1. aprile a Muralto, all’età di 84 anni, Astrid Marazzi, già presidente del Sindacato Indipendenti Ticinesi (SIT), e rappresentante del PLR nel distretto di Locarno. A darne la notizia, a funerali avvenuti, sono i familiari.

Marazzi viene ricordata in particolare per il suo instancabile impegno per il volontariato, per l’attività in seno dell’Associazione ticinese terza età (ATTE), per aver presieduto l’Associazione Aiuto domiciliare Locarnese e Valli (ALVAD), e per il suo contributo alla fondazione del Mercatino ACSI.

Tra le cariche in ambito politico e partitico si ricordano quella di vicepresidente del PLRT distrettuale, quella di membro del Direttivo cantonale, e del Gruppo cantonale liberale femminile.

Ecco il ricordo, datato 2017, dell’Associazione Archivi riuniti delle donne Ticino

Dall’Archivio delle donne © AARDT – 6900 Massagno
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    Lo sciacallo dorato non se ne è ancora andato

    ONSERNONE

    Dopo essere stato fotografato a metà aprile, il canide simile alla volpe è stato avvistato almeno altre tre volte nelle frazioni di Vergeletto e Crana - Significa che si è stabilito da noi? Per gli esperti è prematuro dirlo

  • 2
  • 3

    Là dove la solidarietà si declina in infinite forme

    Locarno

    Accanto al servizio dei pranzi da asporto (nato nel picco della crisi) Casa Martini riapre la mensa sociale – Oltre trenta pasti gratuiti al giorno per chi è più in difficoltà – Intanto si prepara l’accoglienza notturna che partirà a luglio

  • 4

    Al lago, al fiume o in piazza, ma con la testa sulle spalle

    Locarnese

    Ancora chiusi i lidi, moltissimi bagnanti hanno affollato gli altri luoghi di svago della regione, ma rispettando le distanze e senza creare i temuti assembramenti dei giorni scorsi - Folta presenza di polizia per monitorare la situazione - FOTO e VIDEO

  • 5

    Il colosso delle Cinque Vie continua a non piacere

    Locarno

    Sono già state inoltrate due opposizioni contro il nuovo progetto per il centro polifunzionale La Campagna – Prolungato il periodo di pubblicazione, che si conclude proprio oggi – Preoccupano soprattutto volumetrie e traffico generato

  • 1
  • 1