Stop ai progetti edilizi per 5 anni sul Monte Bré

LOCARNO

Il Cantone dà preavviso positivo sulla Zona di pianificazione che punta a salvaguardare il territorio

Stop ai progetti edilizi per 5 anni sul Monte Bré
© CdT/Pedrazzini

Stop ai progetti edilizi per 5 anni sul Monte Bré

© CdT/Pedrazzini

La sezione dello sviluppo territoriale del Dipartimento del territorio ha trasmesso il proprio preavviso positivo sulla Zona di pianificazione che per i comparti di Bré e Colmanicchio per una durata di 5 anni, quale misura di salvaguardia del territorio. Detto altrimenti, stop ai progetti edilizi nella zona in cui un gruppo di investitori mirava a realizzare un maxi resort. Il Municipio ha dal canto suo già deciso di procedere alla pubblicazione della «celere decisione, che permetterà alla zona di pianificazione di esplicare i suoi effetti in tempi brevi».

«Questo ultimo passo, sancito dalla Legge sullo sviluppo territoriale (art. 59 Lst), costituiva l’ultima formalità prima della pubblicazione e dell’entrata in vigore della zona di pianificazione per i comparti di Bré e Colmanicchio per una durata di 5 anni, quale misura di salvaguardia del territorio», si legge in una nota di Palazzo Marcacci. Nel frattempo, alla Commissione Piano regolatore del Consiglio comunale spetterà il compito di elaborare una proposta concreta che costituisca la miglior soluzione per il quartiere di Monte Bré, tenendo pure conto della volontà popolare espressasi a favore di una maggiore tutela del comparto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1

    «I militari di nuovo in caserma?»

    Losone

    Alla luce delle necessità di maggiori spazi, palesate dall’esercito svizzero per il 2021, il PPD sonda la possibilità di riaprire l’ex piazza d’armi – «Un’occasione d’oro, da cogliere al volo»

  • 2

    Isole di Natale e Instagram, la Città non rinuncia alla magia

    Locarno

    Alberi e alberelli in vari quartieri, aree a tema in piazza e più luminarie per sopperire all’assenza della pista – Grazie agli allievi della scuole comunali allestito un calendario dell’Avvento virtuale che ogni giorno regalerà una sorpresa

  • 3
  • 4

    «Piazza Grande un bene di tutti e da proteggere»

    Locarno

    Comitato e gruppo territorio e ambiente del PS cittadino entrane nel dibattito sulla richiesta di aprire di nuovo alle auto il centro e chiedono, invece dei parcheggi, misure concrete per rivitalizzarlo

  • 5

    «Fartiamo» verso il 2021

    Locarnese e Vallemaggia

    Le Ferrovie autolinee regionali ticinesi pronte per il cambio di orario del 13 dicembre: più corse e nuove linee – Attivato un sito internet con tutte le novità previste

  • 1
  • 1