Trovata una donna morta nelle acque di Ascona

Il cadavere della 48.enne svizzera è stato rinvenuto davanti al porto - FOTO e VIDEO

Trovata una donna morta nelle acque di Ascona

Trovata una donna morta nelle acque di Ascona

Trovata una donna morta nelle acque di Ascona

Trovata una donna morta nelle acque di Ascona

Trovata una donna morta nelle acque di Ascona

Trovata una donna morta nelle acque di Ascona

Trovata una donna morta nelle acque di Ascona

Trovata una donna morta nelle acque di Ascona

ASCONA - Il cadavere di una donna è stato rinvenuto ieri poco dopo le 14 ad Ascona, nelle acque antistanti il porto. Lo comunicano il Ministero pubblico e la Polizia cantonale in una nota congiunta. Si tratta di una 48.enne svizzera domiciliata nel Locarnese. Sono in corso accertamenti per chiarire le cause della sua morte. Al momento attuale non emergono indicazioni circa l'eventuale intervento di terze persone. L'inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore generale Nicola Respini. 

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    Locarno

    Continuità e stabilità per le scuole comunali

    Il Municipio spiega i motivi che l’hanno spinto a conferire un mandato per l’anno in corso alla direttrice, sebbene abbia raggiunto l’età della pensione – Molti i cambiamenti in atto in un periodo reso ancor più complicato dalla pandemia

  • 2
    La curiosità

    Un uccellino in volo dall’Alaska al delta della Maggia

    Decine di ornitologi alla foce del fiume dove nei giorni scorsi è atterrato un gambecchio, specie mai vista prima nel nostro paese – La presenza del volatile a Locarno riporta d’attualità la questione del livello delle acque del Verbano

  • 3
  • 4
    IL PROCESSO

    «Lei comunque ha ucciso una persona»

    Così il giudice Mauro Ermani si rivolge all’imputato al termine della prima giornata di dibattimento sul delitto di Muralto – Domattina si riprende con le requisitorie di accusa e difesa

  • 5
    Turismo

    «Il Ticino può essere orgoglioso e puntare ancora più in alto»

    Il cantone visto da Gratian Anda, uno dei proprietari del cinque stelle Castello del Sole di Ascona designato per la seconda volta miglior hotel svizzero dalla prestigiosa guida GaultMillau – Finora solo il Gran Resort di Bad Ragaz aveva fatto il bis - FOTO

  • 1