Il caso

«Un inaccettabile fotomontaggio»

Il Municipio di Losone prende posizione sull’hackeraggio di stamane sul sito della Lista della sinistra

«Un inaccettabile fotomontaggio»

«Un inaccettabile fotomontaggio»

LOSONE - Dopo il fotomontaggio pornografico apparso stamane sul sito internet della Lista della sinistra di Losone, oggi pomeriggio è arrivata anche la presa di posizione dello stesso Municipio. L’Esecutivo comunale nel comunicato esprime la propria solidarietà alla collega Francesca Martignoni ai consiglieri comunali della Lista della Sinistra comparsi nel fotomontaggio.

«Il Municipio - si legge nella nota - ha sempre promosso una linea di condotta guidata dal civile confronto democratico, rispettoso delle idee e della dignità di ogni persona e gruppo e condanna quindi fermamente questo tipo di azione, chiaramente lesivo dei principi menzionati. Il fatto che il responsabile della deplorevole azione sia un consigliere comunale - conclude il Municipio - costituisce un’aggravante e deve far riflettere anche sulle responsabilità connesse all’assunzione di una carica pubblica, quale rappresentante dei cittadini del Comune di Losone».

Intanto su La Regione l’autore del fotomontaggio (anch’esso nella Lista della sinistra di Losone, ma come indipendente) ha spiegato il gesto come un atto provocatorio «che aveva più che altro una connotazione satirica». Un gesto che sarebbe nato dopo l’esclusione di quest’ultimo dal ruolo di presidente del Consiglio comunale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Locarno
  • 1