Un nodo che scioglie il problema dei bus

Ascona pubblica la variante di Piano regolatore che permetterà di migliorare il trasporto pubblico su gomma. Corsia dedicata ai pullman parallela alla A13 e interscambio su via Ferrera.

Un nodo che scioglie il problema dei bus
Il nodo di interscambio interesserà il tratto di via Ferrera nei pressi del ponte che porta alla Manor Delta.

Un nodo che scioglie il problema dei bus

Il nodo di interscambio interesserà il tratto di via Ferrera nei pressi del ponte che porta alla Manor Delta.

Fermata dopo fermata, procede la rivoluzione del trasporto pubblico di cui i Programmi d'agglomerato del Locarnese si fanno promotori. Ascona ha infatti appena pubblicato all'albo la variante di Piano regolatore che permetterà di portare a compimento i progetti relativi al nuovo assetto viario di via Ferrera e via Aerodromo, creando inoltre una corsia dedicata agli autobus (lungo la A13 dopo il ponte nuovo sulla Maggia) e un apposito nodo di interscambio. Il tutto con la volontà di riorganizzare, migliorandolo, il trasporto pubblico nel settore Locarno-Ascona-Losone.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Locarno
  • 1
    Maggia

    Lascia il vicesindaco Patrik Arnold

    La locale sezione del PLR tenterà comunque di mantenere i propri due seggi in Municipio - Sempre in corsa il sindaco Aron Piezzi, affiancato da altri quattro candidati

  • 2
    Locarno

    La cordata della Lega va a caccia del raddoppio

    Il movimento, assieme a UDC e indipendenti, punta al secondo municipale da affiancare a Bruno Buzzini - Con l’uscente in corsa anche il democentrista Baeriswyl, la vice presidente del legislativo Ceschi, l’ex Montagna Viva Pidò e tre eserdienti

  • 3
    Locarno

    «Se vogliamo vincere bando ai personalismi»

    Il presidente del PLR Gabriele De Lorenzi ha lanciato un monito all’assemblea in vista della scadenza elettorale – Confermata la compagine guidata dal sindaco Alain Scherrer con l’uscente Davide Giovannacci e con Nicola Pini

  • 4
    Minusio

    Non si ricandida il municipale Paolo Kaehr

    Il rappresentante della lista Unione socialisti e indipendenti ha deciso di rinunciare ad un nuovo mandato in seno all’Esecutivo - Presentata la lista dei quattro in corsa per la sua poltrona, oltre ai nomi dei dodici candidati al Legislativo

  • 5
  • 1