Weekend meno caotico alle «Maldive di Milano»

Viabilità

Primi effetti delle misure decise per migliorare l’aumento del traffico di turisti in valle Verzasca

 Weekend meno caotico alle «Maldive di Milano»
Il suggestivo ponte di Lavertezzo e le rinfrescanti acque del fiume sono tra le principali attrazioni turistiche della Valle Verzasca. ©CdT/Archivio

Weekend meno caotico alle «Maldive di Milano»

Il suggestivo ponte di Lavertezzo e le rinfrescanti acque del fiume sono tra le principali attrazioni turistiche della Valle Verzasca. ©CdT/Archivio

Il rafforzamento delle misure per meglio disciplinare il traffico nei punti strategici della valle Verzasca deciso la scorsa settimana dalle autorità locali di concerto con la Polizia (vedi Cdt di venerdì 17 luglio) sembra sortire i primi frutti. Nel fine settimana la situazione è migliorata in particolare a Lavertezzo e Brione, dove sono stati cinque gli agenti di sicurezza impegnati per regolare il traffico in quelle che sui social media da un paio d’anni a questa parte sono state ribattezzate le «Maldive di Milano». Lo conferma al CdT Fabio Badasci, presidente dell’Associazione dei Comuni della Valle Verzasca e Piano. «Sabato non si sono registrati particolari problemi, anche se a dire il vero ho notato una presenza meno nutrita di turisti. È possibile che ciò sia dovuto al ricambio settimanale...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Locarno
  • 1
  • 1